Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Sabato 8 marzo due passeggiate guidate per scoprire la città e le sue donne

CORTIGIANE, RELIGIOSE E DOGARESSE... UN TOUR PER LA VENEZIA "IN ROSA"

L'intervista a Ilaria Baldan, dell'associazione Next Venice


VENEZIA - (ag) In occasione della Festa della Donna, Movimento Consumatori propone per la giornata di sabato 8 marzo, un inedito itinerario a Venezia e una cena speciale dedicata ai diritti delle donne con Amnesty International all’Officina del Gusto a Mestre.

Ilaria Baldan dell'associazione Next Venice, organizzatrice con il Movimento Consumatori della passeggiata guidata, presenta ai microfoni di Alessandra Ghizzo i caratteri dell'iniziativa dal tema “Sono una donna, non sono una santa”. Il percorso attraverserà campi, campielli e calli, dove anche la toponomastica ha perso il senso del pudore, come ben ricorda il “ponte delle tette”, alla scoperta dei luoghi del mondo femminile, dal '500 ai giorni nostri, tra storie frivole e piccanti, aneddoti eruditi di cortigiane e carampane, religiose e dogaresse. Due le partenze: alle ore 15.30 e alle 18.00.

 

Una seconda iniziativa viene organizzata da Officina del Gusto e Amnesty International che festeggiano la giornata dedicata alle donne con una cena libera e solidale nel locale di consumo sostenibile che si trova in via Sarpi a Mestre. Una parte del ricavato sarà devoluta ad Amnesty International, che parteciperà all’evento con un banchetto.

 

Per info e prenotazioni

info@nextvenice.it

info@officinadelgustovenezia.it