Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Oggi alle 15 al Tenni il derby di Marca contro i castellani

IL TREVISO CHIEDE AL CAMPIGO DI INIZIARE UNA SERIE VINCENTE

Tentoni: "Ai ragazzi ho chiesto continuità", diretta su Veneto Uno


TREVISO - Il Calcio Treviso torna a giocare al Tenni oggi alle 15 nel derby trevigiano contro il Campigo: ciò che chiede mister Davide Tentoni è bissare innanzitutto il successo di Piovene Rocchette e iniziare così una serie positiva. "Ai ragazzi in settimana ho chiesto continuità, unità di intenti per sfruttare anche gli scontri diretti altrui: pretendo  umiltà e partecipazione emotiva, siamo alla fase clou della stagione dove bisogna sbagliare il meno possibile. Chi saprà ridurre il margine di errore si porta a casa la posta, dovremo essere bravi a capirlo. Un Treviso che deve badare all’essenziale, è una squadra che ha grandi requisiti ma non deve specchiarsi né pavoneggiarsi, bensì comprendere il campionato e ridurre gli errori."

Nel Treviso mancherà Josè La Cagnina (infortunio muscolare), mentre Vio è di nuovo alle prese con una caviglia dolorante.

 

TREVISO (4-4-2): Bortolin; Pilotto, Ton, Orfino, Zamuner, Dal Compare, Giuliato, Marangon, Del Papa; Bidogia, Gnago. All. Tentoni

 

Cronaca diretta su Radio Veneto Uno

 

Nella foto Film: Yves Gnago