Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

NovitÓ di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Alle 18.15 al Taliercio Umana-Granarolo senza capitan Rosselli, gara molto delicata

OGGI VENEZIA CONTRO BOLOGNA: ╚ TEMPO DI TORNARE A VINCERE

Markovski: "Siamo in crisi solo di risultati", diretta su Veneto Uno


VENEZIA Alla disperata ricera di punti in classifica: la Reyer Umana Venezia ospita oggi alle 18.15 al Taliercio la Granarolo Bologna, con la pressione di interrompere la striscia negativa arrivata a cinque. E l'occasione per farlo è questa, con un avversario egualmente in crisi, anche se mancherà capitan Guido Rosselli, che si opererà alla schiena. Così parla alla viglia coach Zare Markovski: "Abbiamo necessità di vincere soprattutto per motivi di classifica perché ritengo che pur non vincendo da oltre un mese siamo stati in partita in ogni sfida, compresa l'ultima a Milano a dimostrazione che la squadra c'è. Crisi sì ma solo di risultati dunque. Certamente vincere aiuta per il morale e la convinzione e con l'aiuto del nostro pubblico dovremo attirare a noi tutta la positività possibile. Bologna è una squadra simile a noi per caratteristiche con punte negli esterni come Hardy e Whalsh. Come sempre la chiave sarà imporre il nostro gioco soprattutto perché giochiamo in casa. L'infortunio di Rosselli? Purtroppo è una stagione che va così. Peccato perché avevamo appena iniziato a riapprezzarlo per le sue qualità."

 

Cronaca diretta su Radio Veneto Uno.