Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/203: GARY WOODLAND ╚ IL RE DEL PHOENIX OPEN

Vittoria allo spareggio, tra invasioni di campo e commoventi dediche


SCOTTSDALE (ARIZONA - USA) - dall’1 al 4 febbraio. È sul percorso del TPC, la sfida Waste Management Phoenix, l’Open supportato dalla Gestione dei Rifiuti, che, strano a dirsi, nell'economia dell'Arizona vale 389 milioni di dollari. Il montepremi è di 6.900.000 dollari,...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/202: AL FARMERS INSURANCE ╚ IL GIORNO DI JASON DAY

Nel torneo al Torrey Pines si rivede anche il vero Tiger Woods


In California, nei due percorsi del Golf Torrey Pines, entrambi Par 72, si è giocato dal 25 al 28 gennaio, l’Open sostenuto dalla potente “Assicurazione Agricoltori” americana, con montepremi di 6.900.000 dollari, 1.200.000 dei quali, destinati al vincitore. Il Torrey...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/17: GARDAGOLF COUNTRY CLUB

Sulle colline attorno al lago si disputerÓ l'Open d'Italia


SOIANO DEL LAGO - È recente la notizia che l’Open d’Italia 2018 è stato assegnato a Gardagolf; andiamo ora a vedere dal vicino questo Club, la cui scelta è stata apprezzata dal gotha dirigenziale dell’European Tour.Di progetto squisitamente inglese (Cotton,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

FOTOGALLERY Cinque squadre dei vigili del fuoco impegnate, giallo sulle cause

INCENDIO NELLA NOTTE: DISTRUTTA LA SEDE DEGLI ALPINI DI SUSEGANA

Il rogo ha coinvolto un edificio in legno con copertura in eternit


SUSEGANA - E' ancora giallo sulle cause dell'incendio che la scorsa notte ha completamente distrutto la sede degli Alpini di Ponte della Priula, in via Salvatore Quasimodo. Le fiamme hanno devastato l'intera struttura: si tratta di un prefabbricato in legno con tetto in eternit. Ignote, al momento, le cause del rogo: impossibile per ora escludere il dolo; la pista più attendibile per ora è quella del corto circuito elettrico. L'allarme è scattato poco dopo l'una. Sul luogo dell'incendio sono intervenute cinque squadre dei vigili del fuoco dai distaccamenti di Conegliano e Treviso che hanno lavorato fino alle prime luci dell'alba per estinguere le fiamme e mettere in sicurezza la struttura. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri, gli uomini del Commissariato di polizia e personale dell'Arpav. Nella tarda mattinata di oggi il nucleo di polizia giudiziaria dei vigili del fuoco ha svolto un sopralluogo per svolgere le indagini del caso e ricostruire le cause che hanno provocato l'incendio. La struttura, un vero e proprio punto di riferimento per le penne nere della zona, era stata inaugurata nel 2006 e sorgeva su un terreno donato dal conte di Collalto. Questo il commento raccolto ai nostri microfoni del sindaco di Susegana, Vincenza Scarpa.

Galleria fotograficaGalleria fotografica