Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Per i prossimi quattro anni guiderà i 72mila iscritti del sindacato

GIACOMO VENDRAME CONFERMATO SEGRETARIO PROVINCIALE DELLA CGIL

Il 34enne ottiene il 91% dei voti, nel direttivo 40% donne


TREVISO - Tutto secondo previsione. Giacomo Vendrame, segretario generale della Cgil di Treviso, è stato riconfermato alla guida del sindacato per i prossimo quattro anni, con un ampissimo consenso: il 91% dei delegati, addirittura superiore alla percentuale ottenuta dall’ultima elezione di Paolino Barbiero nel 2010. Si è conclusa oggi, la seconda delle due giornate del 5° Congresso provinciale della Cgil: i 285 delegati, eletti per metà nei dodici congressi di categoria e per metà nelle assemblee di base, sono stati chiamati a rinnovare i direttivo. L'organismo ha poi eletto il segretario provinciale con 62 voti a favore, 3 contrari, 2 astenuti e una scheda bianca passa quindi la linea “giovane” del trentaquattrenne leader della Cgil trevigiana, scelto poco più di anno fa. Un risultato che lo stesso Vendrame definisce “più che incoraggiante, per proseguire il duro lavoro fatto e gestire al meglio questa drammatica fase di deindustrializzazione, o meglio quella che chiamo vertenza territoriale, e che nelle maglie della crisi economica ha messo in discussione la struttura profonda del nostro sistema produttivo”.

Il nuovo direttivo insediato è composto da 73 membri, tra i quali 5 stranieri. Oltre il 40% dei seggi è andato alle donne.