Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Per oltre un decennio Ŕ stato direttore del Laboratorio analisi veterinarie LAV

SI ╚ SPENTO ALL'ET└ DI 66 ANNI IL PROFESSOR LINO GHIRARDO

Biologo e perito industriale, docente al "Fermi", fond˛ TecnAmb


TREVISO - Si è spento all'età di 66 anni il professor Lino Ghirardo, già docente in numerosi istituti della Marca, presso l'Accademia di Mestre e negli ultimi anni della sua carriera all'istituto Fermi di Treviso prestando la sua esperienza presso il laboratorio di chimica per la formazione dei periti industriali. Sposatosi con Maria Teresa Dorella in giovane età, con cui ha cresciuto due figli, Massimo e Roberto, il professor Ghirardo ha anche collaborato per diversi anni con una nota Azienda Farmaceutica in qualità di Informatore Medico-Scientifico. Andato in pensione in ancora giovane età, ha potuto quindi dedicarsi alla libera professione di Biologo e Perito Industriale, partecipando attivamente anche alle attività degli Ordini Professionali per il successivo ventennio, ricoprendo inoltre la carica di Delegato Provinciale dell’Ordine Nazionale dei Biologi.

Diventato un punto di riferimento grazie alla sua indiscutibile competenza e onestà professionale, ha inoltre contribuito alla fondazione di TecnAmb, una innovativa Associazione istituzionale di Professionisti, i cui rappresentanti regionali di diversi Ordini Professionali (con presenza di Ingegneri, Chimici, Biologi, Agronomi ed altri) hanno cercato un approccio integrato alla soluzione di problematiche ambientali.

Nel frattempo il Prof. Ghirardo ha formato una Società unica nel suo genere a Treviso, il Laboratorio Analisi Veterinarie LAV, che lo ha visto ricoprire tra le altre la carica di Direttore Responsabile per un decennio. Una volta che i figli Massimo e Roberto hanno entrambi completato gli studi universitari e si sono laureati in Ingegneria, il prof. Ghirardo ha proseguito l’intensa e riconosciuta attività professionale in qualità di consulente aziendale nel campo della Sicurezza e Igiene del Lavoro e nel settore Ambiente, insieme alla moglie. Nonostante l’aggravarsi dei problemi di salute nell’ultimo periodo della sua vita, la sua tenacia lo ha spinto a continuare il suo lavoro, con la dignità che l’ha contraddistinto a volte a rischio di andare controcorrente.

Marito fedele, padre e nonno amorevole, che non esitava ad anteporre la famiglia ai propri interessi, Ghirardo Lino si è spento tra le mura domestiche, nonostante le cure altamente specialistiche effettuate negli ultimi mesi dei reparti di Gastroenterologia, Radioterapia e Oncologia degli Ospedali di Treviso e Padova. Lo ricordano: la moglie Maria Teresa ed i figli Massimo, impiegato presso la Nestlé Italiana, e Roberto, dipendente della Came, il fratello Valerio e le rispettive famiglie con gli amatissimi nipoti Federico, Aurora e Ettore ed i famigliari tutti, che desiderano ringraziare sentitamente il personale dell’ADVAR per il supporto fornito. I funerali si svolgeranno lunedì 17 marzo alle ore 10 presso la chiesa del S. Cuore di Treviso.

A Massimo, da sempre collaboratore e amico di radio VenetoUno, va l'abbraccio di tutta la redazione.