Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/227: JUSTIN THOMAS SENZA RIVALI AL BRIDGESTONE INVITATIONAL

Il terzo evento del circuito World Golf Championship


AKRON (USA) - È Francesco Molinari a godere il favore degli spettatori. Lo divide con il leader mondiale Dustin Johnson, che di WGC ne ha già conquistati cinque. Anche Tiger Woods, riemerso grazie alla bella prestazione nell’Open Championship, è atteso con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/226: UN BEL COMPLEANNO FESTEGGIATO SUL FAIRWAY

Torneo e party in onore di Luigino Conti, patron di Ca' della Nave


MARTELLAGO - Una Louisiana a due, per festeggiare il genetliaco di Luigino Conti, direttore del Club Cà della Nave, persona che sa farsi benvolere.Luigino, che ormai da tre anni ha assunto la dirigenza del Circolo trovando nel suo cammino un mare di difficoltà, è riuscito a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/225: CON L'ACI SI GIOCA NEL BOSCO DELLA SERENISSIMA

Al Golf Cansiglio il torneo promosso dall'Automobile Club


TAMBRE D'ALPAGO - L’Automobile Club d’Italia ha cura dei propri soci: al di là del suo compito d’istituto su tutto quanto è attinente all’automobile, mette a loro disposizione un Campionato italiano di Golf, che gira da aprile ad agosto, su 28 tra i...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il dopo Bjedov inizia alle 18 al PalaCicogna contro Legnano: è il match clou

LA PRIMA VOLTA DI DI CARLO CON TVB:OGGI ARRIVA LA CAPOLISTA

Il nuovo coach: "Sono qui per vincere", diretta su Veneto Uno


TREVISO Grande domenica per la De' Longhi Treviso Basket e i tifosi trevigiani, che al PalaCicogna potranno vivere una grande giornata di basket: infatti si parte con le finali del torneo scolastico Paideia School Cup, e alle 18.00 la supersfida valida per la 9° di ritorno del torneo DNB, girone B, con la capolista Legnano che sbarca a Treviso per un big match da non perdere e che coincide anche con l'atteso esordio in panchina del nuovo coach Gennaro Di Carlo che ha sostituito la scorsa settimana Goran Bjedov.
Prima della sosta per le finali di Coppa Italia DNB che hanno visto proprio Legnano raggiungere la finalissima a Rimini persa in volata con Latina, la squadra trevigiana nel turno precedente ha perso 83-68 a Lecco, mentre i lombardi hanno vinto 78-61 in casa con Rimini, grazie a 19 punti di Milani, 17 di Arrigoni e 15 di Maiocco. In classifica Legnano comanda come fatto da inizio stagione con 34 punti (4 sole sconfitte), mentre la De' Longhi è quarta a quota 28. All'andata a Castellanza vinse Legnano su TVB per 69-56 con 17 di Milani e 12 di Cazzaniga, mentre per TVB 16 punti di Maestrello e 12 di Cortesi.
Arbitri: Gaudino e Nocera di Salerno
Media: diretta Radio Veneto Uno (97.5 mhz e www.venetouno.it)
Biglietti: ingresso unico 7 euro (sotto i 10 anni gratis), botteghini PalaCicogna aperti domenica dalle 16.30.

L'ESORDIO DI COACH DI GENNARO CARLO
Coach Di Carlo, come sono stati i primi dieci giorni di lavoro con la squadra? "Ovviamente cambiare allenatore non è come bere un bicchier d'acqua e abbiamo avuto bisogno di un periodo di assestamento e di conoscenza reciproca, ma tutto sta andando molto bene. Come ho già detto, sono qui per migliorare un quarto posto, quindi ho trovato una situazione molto bene avviata e un gruppo che finora aveva lavorato bene, io sto cercando di lavorare per portare i miei concetti nel rispetto delle caratteristiche singole e della squadra, che sta rispondendo molto bene."
Domenica l'esordio, subito contro la capolista, con quale spirito affronti questo match contro la forte squadra di Legnano? "Se devo trovare un aggettivo devo dire determinato. Sarà la determinazione quello che dovrà contraddistinguere la nostra partita, io da parte mia sono carico e la squadra la vedo pronta per giocare una grande partita. Legnano merita il primato, è una squadra bene allenata che gioca una bella pallacanestro,con individualità forti, ma soprattutto compattezza di squadra, sarà un match molto difficile, una battaglia, ma sono convinto che Treviso giocherà una grande gara. Per noi sarà un match-chiave che potrebbe essere un trampolino di lancio per le nostre ambizioni e dare un volto importante alla fase finale della nostra stagione, mi aspetto un grande match e abbiamo le carte in regola per vincerlo." La condizione della squadra? "Abbiamo avuto qualche problema, il nostro capitano Ivan Gatto ha avuto ancora noie alla caviglia e solo oggi riprenderà ad allenarsi, poi qualche altro acciacco più o meno importante da gestire, ma in ogni caso chi sarà in campo darà il massimo e sarà pronto per questa importantissima sfida."
Per te è la prima volta al PalaCicogna, ci sara' tanta gente e molta attesa, che ambiente ti aspetti? "Sarà una battaglia, sfidiamo a testa alta la prima in classifica per fare risultato pieno e per farlo ci vorrà l'aiuto di tutti. Certamente Legnano arriverà qui motivata e desiderosa di conquistare il nostro fortino,ma sono convinto che se squadra, staff e pubblico saranno un tutt'uno per respingere l'assalto li terremo metaforicamente lontani cinquanta chilometri da Treviso e, con unità e partecipazione di tutti, possiamo alla fine della lotta cogliere una vittoria che sarebbe importantissima per la classifica e per il nostro futuro."
PAIDEIA SCHOOL CUP, ANTEPRIMA CON LE FINALI
A partire dalle 12.30 il PalaCicogna (e nella prima parte del pomeriggio anche la palestra delle Scuole Primarie di Ponzano) verrà "invaso" pacificamente da 360 ragazzi delle scuole medie di Treviso e Belluno che si giocheranno la fase finale della Paideia School Cup 2014, manifestazione di basket scolastico giovanile che dopo mesi di qualificazioni che hanno visto impegnati ben 12.000 ragazzi di 1, 2 e 3 media, maschi e femmine, delle due province, vedrà svolgere la fase finale proprio in anteprima a De' Longhi-Legnano (finali dalle 16 alle 17) con le premiazioni nell'intervallo. Una grande manifestazione giovanile organizzata dalla FIP di Treviso in collaborazione con Treviso Basket e la sponsorizzazione dell'Istituto Scolastico Paideia.A fine gara grande foto di gruppo per tutti i 360 finalisti.
SCUOLA DI TIFO I DRAGHI
Torna la Scuola di Tifo I Draghi, la scuola per il tifo corretto e pulito, quello "pro" e non "contro". Un'iniziativa della Provincia di Treviso con l'organizzazione della Cooperativa Comunica, che domenica al PalaCicogna con i propri animatori professionisti colorerà e vivacizzerà il tifo pro TVB dei ragazzini della Paideia School Cup presenti in tribuna.