Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

CICLISMO Circuito pianeggiante: 14,5 chilometri da ripetere dodici volte

LA CLASSICA DI PRIMAVERA: SCATTATA LA POPOLARISSIMA

Per la corsa riservata ai velocisti è la 99esima edizione


TREVISO - E' la corsa ciclistica per eccellenza di Treviso. Scatta oggi la 99esima edizione della Popolarissima, classica di primavera per under 23. In vista dell'edizione del centenario, la gara organizzata dall'Unione Ciclisti Trevigiani si rinnova. Tornando, però, all'antico: il tracciato non sale più sul Montello, come negli ultimi anni, ma ritorna ad essere uno sprint lungo quasi 175 chilometri. Circuito da 14 chilometri e mezzo, da percorrere dodici volte: partenza da viale Burchiellati, rettilineo della Pontebbana fino a Lancenigo, poi ritorno verso la città, per via Montello, l'ingresso sul Put all'interno delle Mura, fino al traguardo posto prima del ponte de Pria. Duecento i corridori in gara, con i favori del pronostico a Nicolas Marini, ventenne velocista bresciano della Zalf, finora tre volte a segno nel 2014.

Galleria fotograficaGalleria fotografica