Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Per l'Umana Venezia non bastano i 28 di Taylor e i 20 di Peric

IMMARCABILE DRAKE DIENER, A SASSARI LA REYER CEDE 100-95

Banco trascinato dai 44 punti del capocannoniere del campionato


SASSARI- Nel festival dei canestri, Venezia si arrende solo alll'ultimo. A Sassari, finisce 100-95 per il Banco di Sardegna. La squadra di coach Meo Sachetti si conferma così il miglior attacco del campionato, trascinata da uno stellare Drake Diener: con il suo record in carriera, l'americano rafforza la sua leadership tra i marcatori della Serie A con 44 punti, con il 78,6% da due e il 58,3% da tre. Per la formazione guidata da Zare Markovski (il tecnico macedone festeggia le 300 panchine in serie A: una carriera iniziata proprio alla Dinamo), provano ad opporsi Donnel Taylor, che con i 28 odierni (a cui aggiunge 9 rimbalzi) supera di 20 lunghezze i mille punti segnati nella massima competizione nazionale. Lo spalleggia Hrvoje Peric (20 punti), in doppia cifra anche Smith (17) e Linhart (14). Sassari va in vantaggio anche di 14 punti, ma proprio la verve offensiva di Taylor e Peric e qualche buona iniziativa in difesa di Linhart a consentire agli ospiti di chiudere i primi due quarti sul 53 pari. In avvio di terza frazione, l'Umana passa avanti grazie a due canestri consecutivi di Crosariol (53-57). Il ritmo si infiamma ancor più, con la squadre punto a punto: nel finale è il solito Drake Diener, innescato dal cugino Travis (9 assist), a siglare il definitivo allungo sardo.


DINAMO BANCO SARDEGNA SASSARI - REYER UMANA VENEZIA 100-95


Dinamo Sassari: Green M. 6, Green C. 19, Devecchi, Chessa, Gordon 12, Diener T. 8, Sacchetti 2, Diener D. 44, Vanuzzo 3, Tessitori ne, Thomas 6. All. Meo Sacchetti

Reyer Venezia: Peric 20, Giachetti 5, Linhart 14, Vitali 2, Taylor 28, Smith 17, Akele, Magro, Johnson 3, Crosariol 6. All. Zare Markovski

Parziali: 26-19, 53-53, 80-75, 100-95

Spettatori: 4742 Incasso: € 71.357

 

Le altre gare:

Giorgio Tesi Group Pistoia - Montepaschi Siena 77-76, Emporio Armani Milano - Acea Roma 85-61, Victoria Libertas Pesaro - Cimberio Varese 79-86, Granarolo Bologna - Grissin Bon Reggio Emilia 70-71, Vanoli Cremona - Sidigas Avellino 83-75, Pasta Regia Caserta - Sutor Montegranaro 75-68, Acqua Vitasnella Cantù - Enel Brindisi 84-69.

 

La classifica:

Milano 36; Brindisi e Cantù 32, Siena, Sassari 30; Roma 28; Reggio Emilia, Caserta 22; Avellino, Pistoia, Venezia 20; Varese 18; Cremona, Bologna 16; Montegranaro 14; Pesaro 12.