Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Gara di pazzesca intensità, risolta solo agli ultimi secondi in un PalaCicogna gremito

EFFETTO DI CARLO: DE LONGHI TUTTA GRINTA DISARCIONA I KNIGHT 70-66

Grandi prestazioni di Svoboda e Prandin, vittoria pesantissima


PONZANO VENETO - Treviso Basket supera la capolista e si rilancia in classifica. Il neo coach Gennaro Di Carlo esordisce sulla panchina biancoblu con una vittoria di prestigio: 70-66 sui Legnano Knghts Castellanza. Dopo l'antipasto con i ragazzini della Paideia School Cup, davanti agli oltre mille spettatori del Palacicogna, la De Longhi conduce per lunghi tratti dei primi due quarti, nonostante i precoci problemi di falli (7 in poco più di tre minuti). Treviso, con Cortesi in tribuna per il turnover, non riesce però a mantenere un margine ampio: nel finale della seconda frazione è Legnano, con un break di 10-0, a mettere la testa avanti e le due squadre vanno all'intervallo lungo in parità sul 49-49. Di nuovo sul parquet e ancora sono gli ospiti a dettare il ritmo: su tutti, sono Navarini (12 per lui alla fine) e Milani (14) a creare preoccupazioni alla difesa di casa. La partita è vibrante, molto viva sul piano agonistica, anche se discontinua per livello tecnico. Con capitan Ivan Gatto sottotono nell'area avversaria (2 punti, con 1-10 da due e 0-4 da tre, ma 11 rimbalzi), tocca a Bobo Prandin e Ariel Svoboda caricarsi sulle spalle l'attacco trevigiano. Il primo totalizza 18 punti, sia pur con percentuali non eccelse dal campo (5-14), ma procurandosi molteplici falli. L'italoargentino scrive 16 sul tabellino, con 4-5 dall'arco. In doppia cifra anche Maestrello, molto preciso al tiro: 4-8 da due, 3-3 da tre, 2-2 ai liberi, per 13 punti totali. Con percentuali comunque abbastanza simili tra le due squadre, Tvb si avvantaggia delle 10 palle recuperate contro nove perse, rispetto alle 7 recuperate e 13 perse degli avversari. Finale intensissimo: Parente mette la bomba del 68-62 a 45" dalla sirena, ma, dopo l'errore di Arrigoni, gli risponde sempre da tre Tavernelli. Serie di falli tattici e viaggi in lunetta: Milani segna il primo e sbaglia il secondo intenzionalmente, ma Treviso recupera, Maestrello è implacabile dalla linea e finisce 70-66.

Orzinuovi con la vittoria sull'Urania Milano 74-59 resta sola in testa alla classifica. La De Longhi aggancia Montichiari al terzo posto, a meno 6 dalla vetta, e domenica prossima proverà a sfatare il tabù trasferta a Pordenone, contro la Pienne, vittoriosa (75-83) nell'anticipo con Varese.


DE’ LONGHI TREVISO – LEGNANO KNIGHTS 70-66

DE’ LONGHI: Parente 4 (0/1, 1/4), Maestrello 13 (1/5, 3/3), Svoboda 16 (2/7, 4/5), Gatto 2 (1/6, 0/4), Masocco 3 (1/1 da 2), Cazzolato 6 (3/6, 0/2), Raminelli 6 (3/4 da 2), Prandin 18 (5/8, 0/3). Ne: Rossetto, Vedovato. All. Di Carlo

KNIGHTS: Navarini 12 (3/5, 2/3), Cazzaniga 10 (5/7, 0/2), Tavernelli 9 (2/4, 1/3), Maiocco 0 (0/3, 0/1), Arrigoni 12 (2/9, 1/3), Milani 14 (3/7, 1/3), Casagrande 9 (3/7, 0/1). Ne: Turano, Guidi e Maiocchi. All. Ferrari

ARBITRI: Gaudino e Petrone

NOTE: Parziali: pq 19-14, sq 35-34, tq 49-49. Tiri liberi: De’ Longhi 14/21, Legnano 15/19. Rimbalzi: De’ Longhi 11+24

 

Le altre gare:

Robur et Fides Varese - Pienne Pordenone 75-83, Orthos Lugo - Vis Spilimbergo 80-74, Pall. Costa Volpino - Basket Montichiari 73-59, Sangiorgese - Amici Pallacanestro Udine 76-63, Rimini Crabs - Basket Lecco 85-72, Pall. Orzinuovi - Urania Milano 75-59.

 

La classifica:

Pall. Orzinuovi 36; Legnano Knights 34; De Longhi Treviso, Montichiari 30; Amici Pall. Udine 26; Urania Milano, Costa Volpino 24; Pordenone 22; Sangiorgese 20; Lecco 18; Robur et fides Varese, Rimini 14; Orthos Lugo 12; Vis Spilimbergo 4.