Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Interrogato il 27enne arrestato dai carabinieri al New Mille Lire di Preganziol

LAP DANCER MOLESTATE E BOTTE AL BUTTAFUORI: RESTA AI DOMICLIARI

La difesa: una reazione allo spray urticante che gli è stato spruzzato


PREGANZIOL – (gp) Ha scelto di avvalersi della facoltà di non rispondere ma ha dato mandato ai suoi legali (gli avvocati Alessandra Nava e Salvatore Cianciafara) di svolgere delle indagini difensive per scagionarlo dall'accusa di lesioni gravi e violenza a pubblico ufficiale che lo hanno costretto agli arresti domiciliari (misura cautelre confermata dal gip). Stando a quando sostenuto dal 27enne trevigiano, che mercoledì notte ha seminato il panico al night club “New Mille Lire” di Preganziol molestando prima le ballerine del locale e poi aggredendo i proprietari e un addetto alla sicurezza che lo volevano allontanare, avrebbe reagito dopo essere stato raggiunto al volto da uno spray urticante. Sarebbe stato a quel punto che il 27enne, secondo la difesa, avrebbe iniziato a menare le mani. Per questo si sta cercando di capire se nel locale ci possano essere delle telecamere che hanno ripreso i momenti precedenti la colluttazione, in seguito alla quale il buttafuori colpito rischia seriamente di perdere un occhio: operato al Ca' Foncello, si dovranno attendere 30 giorni prima di sapere se l'equipe medica è riuscita a far recuperare all'uomo la vista. Nel frattempo i legali del 27enne stanno preparando il ricorso al tribunale del Riesame di Venezia per ottenere la revoca, o almeno la modifica, della misura di custodia cautelare.