Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, la famiglia uscirà definitivamente dalla gestione dello storico gruppo

ANCHE LA VIGILANZA COMPIANO IN AMMINISTRAZIONE STRAORDINARIA

Dopo Nes, presentata richiesta anche per l'Istituto e la sicurezza


TREVISO - Il gruppo Compiano ha presentato istanza di ammissione all'amministrazione straordinaria per Istituto di vigilanza Compiano e per La Sicurezza. Se la domanda sarà accetta, segnerà l'uscita definitiva della famiglia propietaria dall'azienda, fondata nel 1929 da Luigi Compiano, nonno degli attuali titolari. "Una decisione, dolorosa certo, ma l'unica possibile per perseguire l'obiettivo che ci siamo prefissati", spiega in un comunicato il presidente Marco Compiano. Gli obiettivi, spiega, sono la continuità aziendale e la tutela dei posti di lavoro. Pur continuando ad avere un buon volume di lavoro, il caso della controllata Nes ha avuto pesanti ripercussioni sugli equilibri finanziari dell'Istituto (che ne deteva il 40%). Di fronte alla crisi di liquidità, sono state vagliate varie ipotesi: la ricapitalizzazione, l'ingresso di nuovi soci (erano state intavolate trattative con almeno due gruppi di rilevanza nazionale), il concordato o il fallimento. Si è puntato sull'amministrazione straordinaria, chiedendo che le due società vengano inserite, in quanto attività sinergiche, nella procedura già aperto per Nes. L'Istituto di Vigilanza Compiano conta 126 dipendenti di cui 106 guardie giurate, il resto impiegati, mentre La Sicurezza, specializzata in impianti di allarme, ha 9 tecnici installatori e 3 amministrativi.