Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/182: ANCORA DOMINIO USA ALLA SOLHEIM CUP 2017

In Iowa la più importante gara del tour femminile


TREVISO - Solheim Cup 2017: siamo al corrispondente femminile della Ryder Cup, la gara più importante per “l’altra metà del cielo”, che contrappone le più forti atlete europee a quelle americane. Si gioca ogni due anni, alternativamente in Europa e negli Stati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Lo stabile di via San Pelajo, secondo gli studenti, sarebbe in condizioni pietose

PALESTA "INAGIBILE" AL LUZZATTI: BLITZ FIRMATO LOTTA STUDENTESCA

I miltanti hanno affisso uno striscione e non escludono nuove azioni


TREVISO – Blitz di Lotta Studentesca dopo aver appreso dai rappresentanti degli studenti della drammatica situazione in cui versa la palestra dell'istituto Riccati-Luzzatti di via S. Pelajo a Treviso. Gli studenti lamentano l'inadeguatezza della struttura e asseriscono che talvolta lo svolgimento della lezione di educazione fisica risulti difficoltoso: soffitti cedenti e con infiltrazioni, manutenzione dell'impianto assente, pavimenti scostati, polvere e acari ovunque, con gravi conseguenze per i ragazzi allergici che in prima persona si sono rivolti ai rappresentanti. I militanti di Lotta Studentesca, alla luce dei fatti, hanno quindi deciso di intervenire con l'affissione di uno striscione. Si è trattato di un'azione simbolica volta a sensibilizzare e rendere noto il problema. Inoltre hanno dichiarato di ritenere inaccettabile che le Province non si adoperino per mantenere delle strutture utilizzate da più di un istituto e quindi necessarie all'attività didattica. Qualora la situazione non dovesse cambiare hanno promesso che scenderanno in campo nuovamente

 


Galleria fotograficaGalleria fotografica