Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

"L'amministrazione confusionaria sta terrorizzando i visitatori"

PARCHEGGI E PLATEATICI GRATIS: IL DECALOGO DELLA LEGA PER IL CENTRO

Il Carroccio proporrą una mozione ad ogni consiglio comunale


TREVISO - La Lega lancia il suo decalogo per rilanciare il centro storico di Treviso. Promozione turistica, anche all'estero, iniziative a favore dei commercianti, opera di mediazione sugli affitti per agevolare un ritorno dei residenti. Tra le varie proposte: la prima ora di parcheggio gratis al sabato, plateatici gratuiti per bar e locali, piazze date in gestione agli esercenti per eventi. Ma la prima, fondamentale misura, spiega il consigliere comunale Mario Conte, “è fare chiarezza sui molteplici e contraddittori provvedimenti adottati dall'amministrazione in tema di viabilità”. Provvedimenti, ribadisce l'esponente del Carroccio, che hanno “creato un clima di confusione e paura, scoraggiando chi vorrebbe venire in città”.

La Lega punta molto sull'attrattività turistica: “All'aeroporto passano due milioni e mezzo di viaggiatori, basterebbe fare in modo che il 10% visiti la città”, ribadisce Cristian Schiavon.

Per ogni punto del suo programma, il Carroccio presenterà una mozione in ciascuna delle prossime sedute del consiglio comunale. “Ma cominceremo anche ad attuare alcuni progetti, dopo un confronto con i commercianti”, spiegano i rappresentanti del partito. Non teneri neppure con la Confcommercio: “Si è accordata con il comune a fronte di nulla. Forse dovrebbero partecipare a meno tavoli ed ascoltare un po' più i negozianti”.

E a chi accusa la precedente amministrazione leghista di non aver fatto nulla di quanto proposto in vent'anni di governo, replica il segretario comunale Massimo Candura: “Noi siamo orgogliosi di non aver fatto confusione”.