Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/227: JUSTIN THOMAS SENZA RIVALI AL BRIDGESTONE INVITATIONAL

Il terzo evento del circuito World Golf Championship


AKRON (USA) - È Francesco Molinari a godere il favore degli spettatori. Lo divide con il leader mondiale Dustin Johnson, che di WGC ne ha già conquistati cinque. Anche Tiger Woods, riemerso grazie alla bella prestazione nell’Open Championship, è atteso con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/226: UN BEL COMPLEANNO FESTEGGIATO SUL FAIRWAY

Torneo e party in onore di Luigino Conti, patron di Ca' della Nave


MARTELLAGO - Una Louisiana a due, per festeggiare il genetliaco di Luigino Conti, direttore del Club Cà della Nave, persona che sa farsi benvolere.Luigino, che ormai da tre anni ha assunto la dirigenza del Circolo trovando nel suo cammino un mare di difficoltà, è riuscito a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/225: CON L'ACI SI GIOCA NEL BOSCO DELLA SERENISSIMA

Al Golf Cansiglio il torneo promosso dall'Automobile Club


TAMBRE D'ALPAGO - L’Automobile Club d’Italia ha cura dei propri soci: al di là del suo compito d’istituto su tutto quanto è attinente all’automobile, mette a loro disposizione un Campionato italiano di Golf, che gira da aprile ad agosto, su 28 tra i...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Alle 15 al Tenni i biancocelesti difendono un prestigioso secondo posto

IL TREVISO VUOLE FARE POKER E CHIEDE STRADA AL TREBASELEGHE

Tentoni: "Avremo tante motivazioni", diretta su Veneto Uno


TREVISO - Dopo tre successi di fila, il Treviso adesso vuole fare poker. E lo chiederà nel pomeriggio al Trebaseleghe, inizio alle 15 al Tenni. La squadra biancoceleste è seconda in classifica e ha tutta l'intenzione di restarci, anche se sa che l'avversario è ruvido ed imprevedibile. "Negli occhi dei ragazzi in settimana ho visto la voglia di essere protagonisti e di continuare a vincere-annuncia mister Davide Tentoni-siamo consapevoli della difficoltà che incontreremo, il Trebaseleghe è scorbutico, gente di categoria che non molla mai e contro la quale bisogna lottare e stare sempre concentrati. Ma il Treviso vuol dare al campionato un segnale importante, confido che il gruppo abbia maturato l’esperienza necessaria, che nasce dagli errori commessi, per affrontare certe situazioni. E credo che la squadra entrerà in campo con tante motivazioni."

 

 

TREVISO (4-4-2): Bortolin; Pilotto, Ton, Orfino, Zamuner; Dal Compare, Marangon, Del Papa, Fonti; Mensah, Gnago. All. Tentoni

 

Diretta alle 15 su Radio Veneto Uno

 

Nella Foto Film: Yves Gnago