Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Partita un po' sofferta all'inizio ma alla distanza Venezia dilaga

LA REYER SCHIANTA CREMONA 100-78 E RIVEDE LA ZONA PLAYOFF

Ottima la prestazione di Taylor (26pt), Smith (23pt) e Peric (20pt)


VENEZIA - Preziosa vittoria della Reyer Umana sulla Vanoli Cremona, utilissima in chiave playoff. Una partita praticamente dominata dai veneziani, a parte i primissimi minuti, poi Venezia accelera il ritmo ed i cremonesi sono in difficoltà. Parziale di 8 a 0 per la compagine di coach Markovski e Cremona accusa il colpo e si trova a meno 12 al 15’. Woodside interrompe l’anemia dei punti dei biancoblu che recuperano sino a meno 4 al 18’. Doppio play in campo per Venezia con Johnson e Vitali ma sono Taylor ed Andre Smith a ridare il più 10 all’intervallo lungo sul 46-36. Sono stati i tiri da tre punti – 2 su 12 – a frenare i cremonesi. Nel terzo periodo sono sempre Smith e Taylor a fare la differenza: Venezia si porta a più 12 e mantiene il distacco sino a confermare i 10 punti di margine al 30’. In apertura dell’ultimo quarto la Vanoli prova a spaventare nuovamente Venezia con parziale di 4-0 ma poi i lagunari, oltre a Taylor e Smith, vedono la crescita di Peric e Vitali ed il discorso è chiuso anzitempo con la Reyer che inesorabilmente dilaga.

UMANA VENEZIA-VANOLI CREMONA 100-78 (27-24, 19-12, 24-24, 30-18)

VEN: D. Taylor 26, A. Smith 23, H. Peric 20; Rim (29): A. Smith 6; Ast (18): D. Taylor 5

CRE: J. Rich 15, S. Spralja 14, J. Jackson 13; Rim (28): K. Ndoja e J. Rich 6; Ast (8): J. Rich 3