Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Refrontolo, deposizione di una composizione floreale sulla tomba dell’eroe caduto

70° ANNIVERSARIO DELL’ECCIDIO DI MALGA BALA, OGGI LA CELEBRAZIONE

Dodici carabinieri vennero trucidati dai partigiani titini il 25 marzo 1944


REFRONTOLO - Oggi alle ore 12 presso il cimitero di Refrontolo, alla presenza del C.te Provinciale dei Carabinieri di Treviso Col. Ruggiero Capodivento, del Capitano Giancarlo Carraro Comandante della Compagnia Carabinieri di Vittorio V.to e del Mar. Alberto Bosco della Stazione Carabinieri di Pieve di Soligo, nonché del vicesindaco di Refrontolo Arch. Mauro Canal e di alcuni parenti, si è svolta una cerimonia di commemorazione per il 70° anniversario dell’eccidio di Malga Bala (Slo), con la deposizione di una composizione floreale sulla tomba dell’eroe caduto. Presso il cimitero di Refrontolo è infatti sepolto il Car. Giuseppe Dal Vecchio Medaglia d’Oro al Valor Civile che, appena 19nne, venne barbaramente trucidato esattamente 70 anni fa. I 12 carabinieri trucidati il 25 marzo del 1944 costituivano un presidio a difesa della centrale idroelettrica di Bretto. Vennero sorpresi con l’inganno nella notte da truppe paramilitari slave e dopo immani torture, furono uccisi e fatti a pezzi. Nello stesso momento a Tarvisio si celebrava un’altra cerimonia di commemorazione presieduta dal C.te Generale dell’Arma dei Carabinieri.

La medaglia d’oro nel 2010 è stata donata dai fratelli del carabiniere al Comune di Refrontolo che l’ha esposta all’ingresso della sede municipale, in ricordo del valoroso concittadino caduto.