Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

"Fa cassa con le imposte e nessun provvedimento per poveri e lavoro"

"SOLO CHIACCHIERE E TASSE": LEGA ALL'ATTACCO DELLA GIUNTA

I capigruppo Zampese e Basso bocciano il bilancio preventivo


TREVISO - La Lega boccia in toto il Dup, il Documento unico di programmazione, in sostanza il bilancio preventivo del Comune, discusso martedì in commissione. Per Sandro Zampese, capogruppo del Carroccio in consiglio comunale, e Giuseppe Basso, collega della lista Gentilini, il testo definisce obiettivi strategici vaghi, con dichiarazioni generiche e retoriche sul rilancio della città, senza definire interventi concreti, a fronte di un inasprimento delle imposte locali. Grave, secondo gli esponenti della minoranza, soprattutto l'aver dedicato appena cinque righe, su 333 pagine di testo, alla lotta alla disoccupazione e alla povertà.

Soprattutto per i negozi, ribadiscono dall'opposizione, era necessario stabilire, insieme alle associazioni di categoria, dei canoni medi per distinguere chi non affitta perchè pretende prezzi troppo alti e chi invece, pur con importi contenuti, non riesce a trovare inquilini a causa della crisi o della posizione poco favorevole dell'immobile.

Gli esponenti leghisti sono critici anche riguardo agli incrementi sulle tariffe dei parcheggi, a svantaggio dei residenti e, denunciano, il raddoppio del costo degli abbonamenti per il park Dal Negro.

“Ai nostri rilievi l'assessore al Bilancio, Alessandra Gazzola, ha risposto con la necessità di recuperare 7,2 milioni per i mancati trasferimenti – attaccano Zampese e Basso -, ma se l'unica soluzione è alzare le tasse, è in grado di farlo chiunque”.

Le minoranze annunciano battaglia quando il documento arriverà in Consiglio, il prossimo 31 marzo. Tra le altre operazioni contestate, il probabile stop al rifacimento degli spogliatoi del campo sportivo di San Giuseppe, con il rischio di perdere un finanziamento regionale da 190mila euro già assegnato.