Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

"Fa cassa con le imposte e nessun provvedimento per poveri e lavoro"

"SOLO CHIACCHIERE E TASSE": LEGA ALL'ATTACCO DELLA GIUNTA

I capigruppo Zampese e Basso bocciano il bilancio preventivo


TREVISO - La Lega boccia in toto il Dup, il Documento unico di programmazione, in sostanza il bilancio preventivo del Comune, discusso martedì in commissione. Per Sandro Zampese, capogruppo del Carroccio in consiglio comunale, e Giuseppe Basso, collega della lista Gentilini, il testo definisce obiettivi strategici vaghi, con dichiarazioni generiche e retoriche sul rilancio della città, senza definire interventi concreti, a fronte di un inasprimento delle imposte locali. Grave, secondo gli esponenti della minoranza, soprattutto l'aver dedicato appena cinque righe, su 333 pagine di testo, alla lotta alla disoccupazione e alla povertà.

Soprattutto per i negozi, ribadiscono dall'opposizione, era necessario stabilire, insieme alle associazioni di categoria, dei canoni medi per distinguere chi non affitta perchè pretende prezzi troppo alti e chi invece, pur con importi contenuti, non riesce a trovare inquilini a causa della crisi o della posizione poco favorevole dell'immobile.

Gli esponenti leghisti sono critici anche riguardo agli incrementi sulle tariffe dei parcheggi, a svantaggio dei residenti e, denunciano, il raddoppio del costo degli abbonamenti per il park Dal Negro.

“Ai nostri rilievi l'assessore al Bilancio, Alessandra Gazzola, ha risposto con la necessità di recuperare 7,2 milioni per i mancati trasferimenti – attaccano Zampese e Basso -, ma se l'unica soluzione è alzare le tasse, è in grado di farlo chiunque”.

Le minoranze annunciano battaglia quando il documento arriverà in Consiglio, il prossimo 31 marzo. Tra le altre operazioni contestate, il probabile stop al rifacimento degli spogliatoi del campo sportivo di San Giuseppe, con il rischio di perdere un finanziamento regionale da 190mila euro già assegnato.