Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Farra, al taglio del nastro Luca Zaia, Leonardo Muraro ed il Prefetto Marrosu

COL SAN MARTINO: SABATO AL VIA LA 58ª MOSTRA DEL VALDOBBIADENE DOCG

Inaugurazione dell'evento sabato prossimo alle 16 in piazza Rovere


FARRA DI SOLIGO - Si alza il sipario sulla 58ª Mostra del Valdobbiadene DOCG di Col San Martino. La più antica rassegna della Primavera del Prosecco sarà “battezzata” dal governatore regionale Luca Zaia, e dal presidente della Provincia di Treviso, Leonardo Muraro. Appuntamento per sabato pomeriggio, 29 marzo, alle 16, nei locali della Mostra in piazza Rovere, a Col San Martino. Taglio del nastro da parte delle autorità presenti, tra le quali anche il prefetto Maria Augusta Marrosu e il sindaco di Farra di Soligo Giuseppe Nardi. Durante la cerimonia, il discorso di benvenuto del presidente della Pro Loco, Stefano Pola. A seguire, la consegna del secondo Premio Enrico Giotto, il volontario della Pro Loco di Col San Martino scomparso nel 2012 a soli 54 anni, sui pendii di San Vigilio. Poi spazio ai vini della tradizione e agli spumanti. E a un ampio programma di eventi collaterali, serate enogastronomiche, mostre d’arte appuntamenti sportivi.

Al via anche la mostra "Girovagando". Tiziano Scarpel, pittore e poeta originario di Sernaglia della Battaglia, esporrà le sue opere anche a Col San Martino, in occasione della 58ª Mostra del Valdobbiadene D.O.C.G. A Tiziano Scarpel sarà dedicata “Girovagando”, una mostra personale, nella Casa degli Alpini di Col San Martino, la cui vernice è in programma domenica 30 marzo alle 10.15. Le opere di Scarpel hanno ricevuto consensi unanimi in Italia e in Europa. Innamorato della sua piana di Sernaglia, ha dipinto gli angoli più belli e suggestivi della sua terra. Fissando su tela i sacrifici, gli affetti, le emozioni dei suoi conterranei, nella semplicità della quotidianità. A febbraio è stato presentato al pubblico il suo primo libro di poesie: “Una vita…tante emozioni”. Ma l’arte è da sempre strettamente legata alla Mostra del Valdobbiadene D.O.C.G. di Col San Martino. Anche quest’anno i premi per i migliori spumanti e vini della tradizione saranno opera dello “scultore dei papi”, Carlo Balljana, già autore del gruppo bronzeo “È tempo di vendemmia, inno al Prosecco”, esposto in piazza Rovere (davanti ai locali della Mostra) e catalogato nell’Enciclopedia d’arte contemporanea italiana del Novecento. La personale di Tiziano Scarpel “Girovagando” sarà aperta dal 30 marzo al 21 aprile, il sabato dalle 15 alle 19, la domenica e festivi dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 19, nella Casa degli Alpini di Col San Martino. Ingresso libero.



Galleria fotograficaGalleria fotografica