Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

I dati all'inaugurazione della sede trevigiana di Cofidi veneziano

SI CONTRAE IL CREDITO ALLE IMPRESE, MA CRESCONO LE SOFFERENZE

Nella Marca finanziamenti a rischio per oltre 5 miliardi di euro


TREVISO - Continua a ridursi il credito alle imprese in provincia di Treviso. Negli ultimi tre mesi del 2013, i finanziamenti sono diminuiti del 4,6%, in linea peraltro con la media regionale. Nell'intero anno la contrazione è stata pari all'1,06%, rispetto ad frenata complessiva in tutto il Veneto del 3,19%. D'altro canto, crescono sofferenze ed incagli: i crediti deteriorati ammontano 5 miliardi e 377 milioni e rappresentano poco meno del 15% di tutti gli impieghi erogati in provincia. La quota di prestiti “a rischio” è aumentata del 21% rispetto al 2012 e nel 2008, all'inizio della crisi globale, costituiva il 9% del totale. Per contro, invece, le aziende trevigiane possono beneficiare di interessi migliori rispetto alle altre imprese della regione: per l'autoliquidazione il tasso medio praticato nella Marca è del 4,56% rispetto al 4,86 regionale, per i conti correnti di cassa a Treviso si paga circa il 6,57, mentre nel Veneto il 7,25.

Il quadro della situazione è stato tracciato dal direttore  Mauro Vignadel, in occasione dell'inaugurazione della nuova filiale di Treviso di Cofidi veneziano (che nella versione entroterra perde l'aggettivo nella denominazione). Il consorzio, specializzato nel fornire garanzie alle imprese che devono chiedere un finanziamento, conta 9.336 soci, di cui 510 nella Marca. Allo stato attuale ha in essere finanziamenti per quasi 262 milioni, di cui 29,3 nel trevigiano. L'obiettivo, ha spiegato il presidente Sandro Ravenna, è quello di raggiungere i 40 milioni nel 2014 e di quadruplicare il giro d'affari complessivo, fino ad un miliardo di euro in un prossimo futuro. Fondato nel 1959, Cofidi finora aveva concentrato i suoi uffici nel territorio veneziano: Treviso è la prima “succursale” (vi lavoreranno 5 addetti), a cui seguiranno Padova e poi le altre province del Nordest.