Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, hanno partecipato 40 scuole da tutta la provincia con circa 60 lavori

“DISEGNA L’ENERGIA”: AL SANT'ANNA 400 BIMBI PER LE PREMIAZIONI

Concorso Ascotrade: vince la "Cristo Re" di Paderno del Grappa


TREVISO - Circa quattrocento bambini da tutta la Marca erano oggi al Teatro Sant’Anna, a Treviso, per le premiazioni di “Disegna l’energia”, il concorso che Ascotrade, azienda trevigiana di fornitura di gas ed energia elettrica, aveva lanciato la scorsa estate in collaborazione con la sezione provinciale di FISM (Federazione Italiana Scuole Materne). Un’iniziativa didattica finalizzata a formare i cittadini del futuro attraverso la creatività e il divertimento, invitandoli a rappresentare con i mezzi espressivi più vari (disegno, costruzioni tridimensionali, collage,...) i temi legati al mondo dell’energia e in particolare al consumo consapevole e sostenibile delle risorse energetiche. Al concorso hanno partecipato 40 scuole da tutta la provincia con circa 60 lavori, che sono stati esposti sulle pareti del Teatro Sant’Anna. L’onore di salire sul palcoscenico è stato riservato alle scuole autrici dei migliori tre lavori, individuati dalla giuria sulla base di un punteggio che ha tenuto conto di criteri come originalità dell’idea, creatività, concetto, qualità estetica . Questa la classifica finale del concorso:

1 – Scuola d’Infanzia Cristo re di Paderno del Grappa

2 – Scuola d’Infanzia San Pio X di Riese Pio X

3 – Scuola d’Infanzia Umberto I di Crespano del Grappa


Galleria fotograficaGalleria fotografica