Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, Franchin: "Si sta compiendo una realizzazione straordinaria"

“COLLEZIONE SALCE”: RICERCA E CANTIERI, DA SAN GAETANO A SANTA MARGHERITA

Già nei primi mesi del 2015 sarà visibile la prima parte dell'esposizione


TREVISO - Si è tenuta questa mattina la visita ai due cantieri della Collezione Salce. Un'occasione fortemente voluta dall'assessore alla Cultura del Comune di Treviso Luciano Franchin e da Ugo Soragni, Direttore regionale per i beni culturali e paesaggistici del Veneto, Marica Mercalli, Soprintendente per i beni storici artistici ed antropologici per le province di Venezia, Belluno, Padova e Treviso e Marta Mazza, della Soprintendenza per i beni storici, artistici ed antropologici per le province di Venezia, Belluno, Padova e Treviso. "Ho fortemente voluto la visita di questa mattina perché si sta compiendo una realizzazione straordinaria di cui la città deve essere a conoscenza - ha dichiarato l'assessore alla Cultura del Comune di Treviso Luciano Franchin - insieme alla Soprintendente Mercalli, il Direttore regionale Soragni e grazie al lavoro di Marta Mazza abbiamo programmato questa giornata nella quale abbiamo voluto aprire i due luoghi nei quali verrà ospitata a vario titolo la Collezione Salce: la chiesa di San Gaetano e il complesso di Santa Margherita. Si tratta di una grande occasione per il Comune. Ringrazio la Soprintendeza perché stiamo ragionando affinché la Collezione diventi uno dei grandi patrimoni anche dal punto di vista turistico, oltre che artistico, della nostra città. Con questa giornata rendiamo noto ai cittadini il patrimonio che hanno ora a disposizione e che fra poco sarà visibile a tutti. Il lavoro - ha chiuso Franchin - sta procedendo per stralci: la parte che riguarda San Gaetano sarà visibile nei primi mesi del 2015, un pò più lungo sarà invece il cantiere di Santa Margherita che speriamo possa essere riconsegnata alla città entro il 2015".

Al termine delle due visite ai cantieri di San Gaetano e Santa Margherita presso l'Archivio di Stato di Treviso, dove era presente anche il Direttore Franco Rossi, si sono tenute le relazioni tecniche di Marta Mazza; Stefani Ferrari, libero professionista; Annamaria Larese della Soprintendenza per i beni archeologici del Veneto e Irina Baldescu, della Direzione regionale per i beni culturali e paesaggistici del Veneto.


Galleria fotograficaGalleria fotografica