Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

"Quale esempio ai cittadini se il consigliere anziano parcheggia dove non potrebbe?"

L'AUTO DELLA CALDATO IN DIVIETO: LA DENUNCIA SU FACEBOOK DI FANTON

Vettura lasciata in vicolo Avogari nei pressi della sede dell'Ater


TREVISO - Il vicepresidente Ater Pierantonio Fanton attacca il consigliere comunale del Pd, Maristella Caldato, con un post su Facebook al vetriolo. L'esponente leghista ha pubblicato sul social network le foto dell'auto della Caldato posteggiata in vicolo Avogari, in divieto di sosta, a pochi passi dalla sede Ater di cui lei è dipendente.

Il post di Pierantonio Fanton. "L'amministrazione comunale di Treviso guidata dal sindaco Manildo, vuole pedonalizzare il centro storico di Treviso; ma quale esempio viene fornito ai cittadini quando il consigliere anziano della sua maggioranza parcheggia dove non potrebbe farlo? Faccio presente che la dottoressa Maristella Caldato (consigliere comunale anziano del gruppo PD) è dipendente dell'ATER di Treviso che le garantisce (come a tutti i dipendenti) un parcheggio presso la stazione dei treni ad in prezzo mensile irrisorio; infatti la maggior parte dei suoi colleghi usufruisce di tale servizio! La dottoressa Caldato vi rinuncia e parcheggia spesso e volentieri la sua auto in vicolo Avogari nei pressi dell'entrata posteriore dell'ATER davanti all'ingresso di una cabina dell'ENEL o nei pressi dell'ex ARPAV (come dimostrano le foto allegate)! In quella stradina chiusa vi è DIVIETO DI SOSTA CON RIMOZIONE IN AMBO I LATI (come da cartello in foto), ma la dottoressa Caldato per non fare 8 minuti di strada a piedi IGNORA TOTALMENTE TALE DIVIETO! È vero che i Vigili Urbani dovrebbero controllare questi soprusi, ma io non me la sento di accusare questi bravi professionisti visto che tutti i giorni sono impegnati a controllare su disposizione dell'amministrazione e di conseguenza multare chi corre a 31 km/h in centro storico o chi usa un'auto EURO 2/1/0! Tutti sanno che è impossibile fare più cose in una sola volta ma trovo assurdo che la dottoressa CALDATO INFRANGA LE REGOLE (PROPRIO LEI CHE SPESSO E VOLENTIERI FA LA MORALIZZATRICE) approfittando del fatto che i vigili sono impegnati a fare altro!".


Galleria fotograficaGalleria fotografica