Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Morosin: "Primo passo, la battaglia deve andare avanti"

REFERENDUM SULL'INDIPENDENZA, PRIMO SÌ DALLA COMMISSIONE

Ora il progetto di legge 342 sarà votato dal Consiglio regionale


VENEZIA - Un ulteriore passo avanti affinché i cittadini veneti possano esprimersi in modo ufficiale sulla creazione di uno stato indipendente. La prima commissione del Consiglio regionale, competente sugli affari istituzionali ha votato a favore del progetto di legge 342 sull'indizione di un referendum istituzionale sull'indipendenza della regione. Ora il progetto passerà in aula: presentato il 2 aprile dell'anno scorso, il testo era stato discusso dal Consiglio il 17 settembre e rimandato in commissione dopo alcuni rilievi sulla fattibilità giuridica della consultazione. Dopo il nuovo passaggio nell'organismo istruttorio, il “parlamentino” regionale sarà chiamato di nuovo a votare sulla possibilità referendaria. Alessio Morosin, socio fondatore di Indipendenza Veneta, tra i promotori della proposta di legge, è fiducioso che stavolta l'esito possa essere diverso. Morosin, in caso di voto favorevole, invita anche la Regione ad indire subito il referendum, anche in caso di ricorso alla Corte costituzionale da parte dello Stato italiano. Il principio di autodeterminazione dei popoli, infatti, sottolinea l'avvocato, non è contemplato dalla Costituzione, ma è riconosciuto dalla legislazione internazionale.

Nel link il commento dell'avvocato Alessio Morosin.