Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Morosin: "Primo passo, la battaglia deve andare avanti"

REFERENDUM SULL'INDIPENDENZA, PRIMO SÌ DALLA COMMISSIONE

Ora il progetto di legge 342 sarà votato dal Consiglio regionale


VENEZIA - Un ulteriore passo avanti affinché i cittadini veneti possano esprimersi in modo ufficiale sulla creazione di uno stato indipendente. La prima commissione del Consiglio regionale, competente sugli affari istituzionali ha votato a favore del progetto di legge 342 sull'indizione di un referendum istituzionale sull'indipendenza della regione. Ora il progetto passerà in aula: presentato il 2 aprile dell'anno scorso, il testo era stato discusso dal Consiglio il 17 settembre e rimandato in commissione dopo alcuni rilievi sulla fattibilità giuridica della consultazione. Dopo il nuovo passaggio nell'organismo istruttorio, il “parlamentino” regionale sarà chiamato di nuovo a votare sulla possibilità referendaria. Alessio Morosin, socio fondatore di Indipendenza Veneta, tra i promotori della proposta di legge, è fiducioso che stavolta l'esito possa essere diverso. Morosin, in caso di voto favorevole, invita anche la Regione ad indire subito il referendum, anche in caso di ricorso alla Corte costituzionale da parte dello Stato italiano. Il principio di autodeterminazione dei popoli, infatti, sottolinea l'avvocato, non è contemplato dalla Costituzione, ma è riconosciuto dalla legislazione internazionale.

Nel link il commento dell'avvocato Alessio Morosin.