Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Rocchetta, Faccia e Contin? Persone determinate, di certo non pericolosi terroristi

BITONCI: "INVITIAMO I VENETI A ESPORRE LA BANDIERA DI SAN MARCO"

Il senatore: "Vicinanza ai veneti ingiustamente incarcerati"


ROMA - "Invitiamo i veneti e tutti coloro che non sopportano più l'insostenibile vessazione dello stato centrale, ad esporre la bandiera di San Marco dalle loro abitazioni per far sentire la loro vicinanza ai veneti e ai lombardi ingiustamente incarcerati. Una dimostrazione pacifica come è nella natura dei nostri Popoli. Lo stato può cercare in ogni modo di fermarci ma non ci riuscirà perché la strada verso l'indipendenza ormai è tracciata. Conosco personalmente Rocchetta, Faccia e Contin, persone determinate ma di certo non pericolosi terroristi. Auspico che si faccia chiarezza e che siano immediatamente scarcerati. Uno stato che cancella il reato di immigrazione clandestina e approva ben 4 svuota carceri non può coprirsi di ridicolo facendo incarcerare chi, magari con azioni eclatanti ma inoffensive come fu quella dei Serenissimi del 1997, si batte per la libertà del proprio Popolo". Lo dichiara Massimo Bitonci, capogruppo della Lega Nord a Palazzo Madama.