Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Già presentata dai legali del fondatore della Liga Veneta richiesta di scarcerazione

ROCCHETTA:"MAI PARTECIPATO A NESSUNA ASSOCIAZIONE EVERSIVA"

Tre ore di nterrogatorio in carcere di fronte al gip di Treviso, Termini


TREVISO - Quasi tre ore, tanto è durato l'interrogatorio di garanzia a cui è stato sottoposto stamattina il fondatore della Liga Veneta, Franco Rocchetta all'interno del carcere di Santa Bona. Rocchetta ha risposto a tutte le domande che gli sono state poste dal gip Gioacchino Termini. All'uscita dal carcere queste le parole di uno dei suoi legali, Fabio Pinelli. "E’ andata bene -ha detto l'avvocato che difende Rocchetta con l'avvocato Sergio Dal Pra'- È venuto fuori il Franco Rocchetta pacifista che è- siamo convinti di aver gia dato una bella spallata alle contestazioni. Due ore e passa di interrogatorio ha spiegato la sua storia di persona libera non violenta pacifica e poi dall’altra parte ha manifestato estraneità a forme di partecipazioni ad associazioni più o meno eversive. Sulla presenza alla presentazione nel tanko ribadisco che lui non è investito di nessuna partecipazione ad alcun associazione o eventi che abbiano obiettivi violenti. Abbiamo presentato richiesta di riesame davanti a Tribunale della libertà di Brescia e chiederemo anche revoca misura cautelare anche al gip, siamo convinti che il reato non stia in piedi e che Rocchetta non abbia partecipato ad alcuna associazione a fine eversivo".


Galleria fotograficaGalleria fotografica