Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Già presentata dai legali del fondatore della Liga Veneta richiesta di scarcerazione

ROCCHETTA:"MAI PARTECIPATO A NESSUNA ASSOCIAZIONE EVERSIVA"

Tre ore di nterrogatorio in carcere di fronte al gip di Treviso, Termini


TREVISO - Quasi tre ore, tanto è durato l'interrogatorio di garanzia a cui è stato sottoposto stamattina il fondatore della Liga Veneta, Franco Rocchetta all'interno del carcere di Santa Bona. Rocchetta ha risposto a tutte le domande che gli sono state poste dal gip Gioacchino Termini. All'uscita dal carcere queste le parole di uno dei suoi legali, Fabio Pinelli. "E’ andata bene -ha detto l'avvocato che difende Rocchetta con l'avvocato Sergio Dal Pra'- È venuto fuori il Franco Rocchetta pacifista che è- siamo convinti di aver gia dato una bella spallata alle contestazioni. Due ore e passa di interrogatorio ha spiegato la sua storia di persona libera non violenta pacifica e poi dall’altra parte ha manifestato estraneità a forme di partecipazioni ad associazioni più o meno eversive. Sulla presenza alla presentazione nel tanko ribadisco che lui non è investito di nessuna partecipazione ad alcun associazione o eventi che abbiano obiettivi violenti. Abbiamo presentato richiesta di riesame davanti a Tribunale della libertà di Brescia e chiederemo anche revoca misura cautelare anche al gip, siamo convinti che il reato non stia in piedi e che Rocchetta non abbia partecipato ad alcuna associazione a fine eversivo".


Galleria fotograficaGalleria fotografica