Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

I biancocelesti sbagliano troppo, nel finale la traversa salva i ragazzi di Tentoni

IL TREVISO SI MANGIA LE MANI, SCIALBO 0-0 CONTRO IL SANDRIGO

In precedenza un palo anche per i padroni di casa con Dal Compare


TREVISO - Dopo una settimana caratterizzata dalla scomparsa di Gigi Zamuner, papà di Andrea, e dalla penalizzazione di 2 punti per la presunta sassaiola di Cassola, il Treviso non è andato oltre lo 0-0 tra le mura amiche dello stadio Tenni contro il Sandrigo. Continua la striscia di risultati positivi ma non arriva la sesta vittoria di fila per i ragazzi di mister Tentoni che perdono il secondo posto conquistato dal Sarcedo che ha battuto 5-0 la capolista Godigese.

 

La cronaca: 

pt. 1' - Si parte allo stadio Tenni. Calcio d'inizio affidato al Sandrigo.

pt. 3' - OCCASIONE SANDRIGO: Zamuner liscia in difesa e Di Felice si ritrova a tu per tu con Bortolin che risponde con un intervento prodigioso sul tiro del centravanti del Sanrigo. 

pt. 8' - OCCASIONE TREVISO: Il solito Dal Compare si fa vedere dalle parti di Andrighetto, destro secco ma il tiro viene deviato in angolo. 

pt. 12' - Il Treviso colleziona tre corner in quattro minuti ma non riesce a essere incisivo, l'Azzurra Sandrigo si difende bene e riparte. Sono i biancocelesti a sembrare più in difficoltà in questo inizio di partita. 

pt. 14' - OCCASIONE TREVISO: Biancocelesti vicinissimi al goal: un lampo di Gnago costringe a una gran parata Andrighetto che poi compie il miracolo sul tap-in a colpo sicuro di Del Papa. 

pt. 20' - AMMONIZIONE SANDRIGO: Fase di gioco spigolosa: Dal Compare viene steso a centrocampo ed è la terza volta in una manciata di minuti. 

pt. 24' - OCCASIONE TREVISO: Il pallone buono per il vantaggio arriva sui piedi di Marangon dalla fascia destra ma il centrocampista colpisce male e il pallone diventa facile preda di Andrighetti. 

pt. 26' - OCCASIONE SANDRIGO: Di Felice s'invola verso Bortolin ma Zamuner, con un recupero prodigioso, ferma l'attaccante ospite. Grande intervento difensivo di Zamuner!!!

pt. 36' - Nessun grosso pericolo per entrambe le formazioni, ma tanto agonismo soprattutto a centrocampo. Anche se le occasioni sono state poche la partita è viva. 

pt. 42' - OCCASIONE SANDRIGO: Calcio di punizione degli ospiti con Di Felice che sfiora il goal del vantaggio a Bortolin battuto. Brivido per il Treviso.

pt. 45' - Nessun minuto di recupero. Il primo tempo finisce sullo 0-0. Ai punti avrebbe meritato il vantaggio la squadra ospite. 

SECONDO TEMPO:

st. 1' - Al via la seconda frazione di gioco, calcio d'inizio battuto dal Treviso.

st. 2' - Dagli spalti piovono fischi contro il direttore di gara e i suoi assistenti per l'ennesimo errore che favorisce l'Azzurra Sandrigo.

st. 11' - OCCASIONE TREVISO: Bidogia si divora il goal del vanaggio: tutto solo di fornte ad Andrighetto cerca il tiro piazzato invece della botta secca e l'estremo difensore del Sandrigo si salva in corner.

st. 18' - Punizione per il Treviso, sul pallone Dal Compare ma il tiro s'infrange sulla barriera. 

st. 27' - OCCASIONE TREVISO: Stavolta è Gnago a presentarsi in area ma Andrighetto è bravo a respingere di piede. 

st. 30' - A un quarto d'ora dal fischio finale il Treviso cerca il goal del vantaggio ma la pressione offensiva manca di precisione nell'ultimo passaggio. Il Sandrigo fa buona guardia ed è sempre pronto a partire in contropiede. 

st. 33' - PALO DEL TREVISO: Un tiro senza troppe pretese di Dal Compare finisce per sorprendere tutta la difesa del Sandrigo e si stampa sul legno ad Andrighetto battuto.

st. 41' - Il Treviso prova l'assalto finale ma il tempo stringe e la partita sembra avviata verso lo 0-0.

st. 43' - OCCASIONE SANDRIGO: Punizione dal limite dell'area per gli ospiti per un fallo di Zamuner: batte Contro e il pallone si stampa sulla traversa. Il legno salva il Treviso. 

st. 45' - Saranno quattro i minuti di recupero. 

st. 49' - Finisce 0-0 allo stadio Tenni: il Treviso spreca delle buone occasioni ma rischia grosso nel finale. Biancocelesti salvati dalla traversa su una punizione di Contro.  

 

 

Le formazioni: 

TREVISO (4-4-2): Bortolin; Pilotto, Ton, Orfino, Zamuner; Marangon, Del Papa, Dal Compare, Viteri; Bidogia, Gnago. A disp. All. Tentoni
AZZURRA (4.4.2): Andrighetto; Vitacchio, Loda, Spegiorin, Contro; Sasso, Cuman, Camara, Ristic; Di Felice, Matta. A disp. All. Bevilacqua 
ARBITRO: Balbinot di Belluno

TREVISO (4-4-2): Bortolin; Pilotto, Ton, Orfino, Zamuner; Marangon, Del Papa, Dal Compare, Viteri; Bidogia, Gnago. All. Tentoni

AZZURRA (4-4-2): Andrighetto; Vitacchio, Loda, Spegiorin, Contro; Sasso, Cuman, Camara, Ristic; Di Felice, Matta. All. Bevilacqua 

ARBITRO: Balbinot di Belluno

 

 

Le partite della 27° giornata:

Mussolente – Ambrosiana Trebaseleghe 4-0

Caldogno – Petra Malò 0-1

Cornedo – Nove Stefani 2-2

Sarcedo – Godigese 5-0

Treviso – Sandrigo 0-0

Campigo – Cartigliano 1-1

Rossano – Summania 1-2

Loreggia – Eurocalcio 0-1

 

La classifica:

Godigese 53, Sarcedo 49Treviso 47*, Eurocalcio 45, Cartigliano 41, Caldogno 40, Mussolente 37, Summania 35, Petra Malo 35, Ambrosiana Trebaseleghe 33, Sandrigo 32, Campigo 32, Nove Stefani 29, Cornedo 28, Loreggia 22, Rossano 20

*= 2 punti di penalizzazione