Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'incidente all'alba tra via Mantese e via Dona' delle Rose: forse un colpo di sonno

TRAGEDIA A MARENO: AUTO FUORI STRADA, MORTA BARISTA 43ENNE

Patrizia Menegazzo viveva a Santa Lucia ed era madre di due figli


MARENO DI PIAVE - Stava facendo ritorno a casa dopo aver terminato il turno di lavoro, all'osteria Fior di Bocca dì Strada, a Mareno di Piave. Patrizia Menegazzo, 43 anni, di Ponte della Priula, stava percorrendo via Mantese, a Mareno, a bordo della sua Volkswagen Golf, quando, in una curva a sinistra, all'altezza di via Dona' delle Rose, ha perso il controllo del mezzo, per cause ancora da accertare: la vettura è letteralmente decollata su una spalletta di cemento ed è finita capovolta in un terreno agricolo, contro una rete. E' stata ritrovata, poco dopo le 4 del mattino, dagli addetti del soccorso stradale Serafin di Oderzo, allertati dall'allarme automatico dell'antifurto satellitare Unibox installato sull'auto. Per la conducente, intrappolata tra le lamiere dell'abitacolo, non c'era più nulla da fare: era già morta a causa delle gravissime lesioni riportate. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco, gli operatori del Suem 118 ed una pattuglia della polizia stradale di Vittorio Veneto. Alla base della tragedia, si ipotizza, potrebbe esserci un improvviso colpo di sonno dovuto alla stanchezza. Patrizia Menegazzo, molto conosciuta nella zona per aver lavorato come barista di molti locali, era separata e madre di due figli di 7 e 11 anni che vivevano con lei in via Gorizia, a Ponte della Priula.

Galleria fotograficaGalleria fotografica