Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Durante perquisizione spunta serra di marijuana: denunciato giovane di Volpago

OPERAZIONE ANTIDROGA DELLA SQUADRA MOBILE: 11 ARRESTATI

Due trevigiani in cella: Davide Moretto e Alessandro Pozzobon


TREVISO - Nove persone arrestate delle dieci colpite da ordine di custodia cautelare in carcere, due giovani finiti in manette nel corso delle 18 perquisizioni svolte all'alba di oggi ed un ragazzo denunciato perchè in casa aveva allestito una piccola serra per la coltivazione della marijuana. Operazione anti-droga in grande stile quella svolta dalla squadra mobile di Treviso in collaborazione con le squadre mobili di Venezia, Verona, Padova, Bergamo, Vicenza, Belluno e Pordenone. Impegnati in tutto 120 uomini e 9 unità cinofile. Completamente disarticolata un'organizzazione di trafficati di droga specializzata nello smercio di hashish, marijuana e anche cocaina nella Marca e nel bellunese. L'indagine, coordinata dal pubblico ministero Gabriella Cama, è partita nel luglio del 2013 quando la squadra mobile scoprì una piccola centrale dello spaccio a Crocetta del Montello. Nella rete sono finiti anche quattro italiani. Due sono stati colpiti da ordine di custodia cautelare in carcere perchè vicini ai pusher magrebini: Alessandro Pozzobon, 22enne di Cornuda, e Nicola Garau, 19enne di Alano di Piave. In manette, alla luce delle perquisizioni domiciliari che sono state effettuate dalla polizia, anche due acquirenti delle banda. Si tratta di Davide Moretto, 33enne di Crocetta e di Andrea Controllo, 20enne di Casarsa: nascondevano in casa rispettivamente 81 grammi di hashish e 80 di marijuana, droga già suddivisa in dosi, pronte per essere spacciate. Le parole del capo della squadra mobile di Treviso, Enrico Biasutti.


Galleria fotograficaGalleria fotografica