Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, soluzione temporanea fino al 10 maggio, vertice stamani in Prefettura

ALTRI 20 PROFUGHI: SARANNO OSPITI AL DORMITORIO COMUNALE

Il sindaco Manildo scrive una lettera ai residenti di Santa Maria del Sile


TREVISO - Troveranno ospitalità presso il dormitorio comunale di Treviso, fino al prossimo 10 maggio, i 20 profughi che giungeranno stasera nella Marca: la decisione è arrivata in mattinata al termine di un vertice che si è svolto stamani presso la Prefettura di Treviso. L'amministrazione comunale ha già inviato una lettera a tutti i residenti del quartiere di Santa Maria del Sile per avvertirli dell'arrivo dei rifugiati che giungeranno in serata a Verona e poi saranno distribuiti in varie province italiane tra cui la nostra. “Faccio appello ai cittadini perché prevalgano il senso di responsabilità e di comunità. Li ringrazio anticipatamente per la comprensione che sono certo sapranno dimostrare. Davanti all’emergenza è necessario intervenire con un atteggiamento concreto e costruttivo”. Queste le parole del sindaco di Treviso Giovanni Manildo alla notizia.

Bisinella: Treviso ha già dato. La notizia suscita nuovamente la contrarietà della Lega Nord e la presa di posizione della senatrice trevigiana Patrizia Bisinella, capogruppo in Commissione Affari Costituzionali al Senato. «Treviso ha già dato, accogliendo appena qualche settimana fa una quarantina di clandestini – afferma Patrizia Bisinella - Il Governo persevera e ne manda altri nella nostra provincia, nonostante già il 21 marzo scorso la Prefettura avesse detto chiaramente che non c’era la disponibilità per mancanza di spazi adeguati ad accogliere gli stranieri in arrivo. A pagarne, in termini di costi e ricadute sociali, sarà ancora una volta la popolazione locale.