Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, il presidente della cooperativa Servire, Rossi: "Sono stranchi e spaesati"

ARRIVATI ALL'ALBA I 20 PROFUGHI, IN MATTINATA LE VISITE MEDICHE

Alle 5 sono giunti alle ex scuole elementari Marconi di via Pasubio


TREVISO - Sono arrivati alle 5 del mattino a Treviso i 20 profughi ora ospiti presso l'ex scuola elementare "Marconi" di via Pasubio nel quartiere di Santa Maria del Sile. Ad accogliergli sono stati i volontari della cooperativa "Servire" di Treviso: dopo una doccia i migranti si sono riposati, ma solo per qualche ora. Poco dopo le 9 infatti gli uomini sono stati sottoposti alle visite mediche da parte dei medici dell'Ulss9. "Sono stanchi e spaesati, in pochi conoscono inglese e francese": ha riferito il presidente della cooperativa, Stefano Rossi. Sarà necessario ora l'ausilio di alcuni mediatori culturali. I migranti sono tutti uomini di circa 27 anni: 12 pakistani, 5 maliani, un ivoriano, un profugo dal Ciad ed un nepalese. Nei prossimi giorni saranno accompagnati presso la Questura per gli accertamenti del caso.
Domani presidio di Lega Nord e Forza Nuova. Domani durante la mattinata ci sarà un presidio della Lega Nord a Santa Maria del Sile a Treviso per dire “No” all’arrivo di venti clandestini in città. «Si tratta di un’azione nata per rispondere alle richieste dei cittadini residenti in quartiere, i quali hanno contattato il nostro segretario di sezione per manifestare la loro preoccupazione per l’arrivo dei venti immigrati», afferma la senatrice trevigiana Patrizia Bisinella. Sempre nel quartiere previsto anche banchetto di Forza Nuova con l'invito ai residenti di firmare una petizione per l'allontanamento dei profughi.

Galleria fotograficaGalleria fotografica