Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

AUDIO a Santa Maria del Sile la protesta della Lega, raccolta firme di Forza Nuova

ACCOGLIENZA AI PROFUGHI? "MANILDO DOVEVA DIRE NO"

L'europarlamentare Scottą, Bisinella: "Lasciati soli dall'Europa"


TREVISO - Accogliere i profughi? "Il sindaco Manildo doveva dire di no": a intervenire sul caso dei 20 profughi che dall'alba di venerdì sono ospiti alle ex scuole elementari Marconi di Santa Maria del Sile è stato oggi dell'europarlamentare Giancarlo Scottà. Il deputato ha partecipato al sit-in di protesta organizzato dalla Lega Nord trevigiana nel quartiere trevigiano. Presente anche la senatrice Patrizia Bisinella che ha accusato l'Europa. "Ci ha lasciati soli": ha detto la parlamentare. Poco distante dal gazebo del Carroccio alcuni attivisti di Forza Nuova hanno avviato una raccolta firme per chiedere al sindaco di Treviso e al Prefetto Marrosu di spostare i profughi dalla loro attuale sistemazione: in ogni caso dal prossimo 10 maggio i venti giovani stranieri ospitati alle ex scuole medie Marconi dovranno lasciare la struttura perchè seggio elettorale. Le parole di Patrizia Bisinella, Giancarlo Scottà e di Stefano Visentin, esponente di Forza Nuova.

Galleria fotograficaGalleria fotografica