Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Capolista Godigese battuta in casa, Sarcedo ok: si decide tutto negli ultimi due turni

TREVISO DAVVERO NIENTE MALO: VINCE 2-0 E SPERA ANCORA

Biancocelesti in gol con La Cagnina (25' pt) e Zamuner (42' pt)


MALO - Il Treviso vince con sicurezza contro il Petra Malo e mantiene vive le speranze di chiudere il girone al primo posto. Si deciderà tutto negli scontri diretti delle ultime due giornate: il 27 aprile (dopo la pausa di Pasqua) al Tenni contro il Sarcedo, vittorioso 1-0 sul Caldogno, e poi, nell'ultimo match, contro la capolista Godigese, a sorpresa fermata in casa dal Loreggia penultima in classifica. Di certo si preannuncia un finale di campionato regolare incandescente, con le prime tre racchiuse in 3 punti ed i trevigiani che attendono anche notizie dalle decisioni del comitato regionale della Figc del 22 aprile sulla penalizzazione di due punti.

Intanto i biancocelesti hanno svolto al meglio il loro compito, nel 13esimo turno di ritorno. Dopo un avvio con qualche difficotà, la squadra di Tentoni ha preso il comando delle operazioni ed ha incanalato la partita nel verso giusto già nel primo tempo. Primo gol del sempre verde Josè La Cagnina, a sorpresa schierato nella sua antica posizione di attaccante: il 41enne non ha perso il fiuto del gol e di testa, su bel cross di Pilotto, insacca al 25'. Il raddoppio porta la firma di Zamuner, al 42', con una punizione dal limite sotto il "sette". Nella ripresa il Treviso controlla, senza spingere più di tanto, ma anche senza correre eccessivi pericoli. Risparmiando magari anche qualche energia per l'avvincente sprint finale.

 

MALO-TREVISO 0-2
MALO (4-4-2): Rossi 6; Scapellato 5, Dal Santo 5.5, Zancan 5 (st 1‘ Franzini 5.5), Meneguzzo 6; Crocco 6, Del Giudice (st 12‘ Canesso 6), Lorenzi 6, (st 27‘ De Zaiacomo sv), Zanella 5; Primucci 5.5, Savio 5. A disp. Bernardelle, Stefani, Beltrame, Dal Pozzolo. All. Fontana 5
TREVISO (4-2-3-1): Bortolin 6; Pilotto 7, Ton 7, Orfino 7, Zamuner 7 (st 14‘ Dal Compare 6.5); Marangon 6.5, Giuliato 6.5; Del Papa 6, Fonti 7 (st 20‘ A. Mensah 6), Gnago 5 (st 32‘ Bidogia sv); La Cagnina 7. A disp. Vincenzi, Vio, Pillon, Viteri. All. Tentoni 7
ARBITRO: Santi di Verona 6
MARCATORI: pt 25’ La Cagnina, 41’ Zamuner
NOTE: giornata calda. Ammoniti A. Mensah e Primucci. Spettatori 300 Angoli: 4-3 per il Malo. Rec. pt 4’ st 5’ 

 

Il quadro completo della giornata:

Ambrosiana – Campigo 1-1, Azzurra Sandrigo – Mussolente 1-1, Cartigliano – Summania 2-4, Eurocalcio – Cornedo 2-1, Godigese – Loreggia 0-1, Nove Stefani – Rossano 3-1, Petra Malo – Treviso 0-2, Sarcedo – Caldogno 1-0.

 

 

La classifica:

Godigese 53; Sarcedo 52; Treviso 50; Eurocalcio 48; Cartigliano 41; Caldogno Rett. 40; Mussolente, Summania 38; Ambrosiana Treb. 36; Petra Malo 35; Campigo 34; Azzurra Sandrigo 33; Nove Stefani 32, Cornedo 28; Loreggia 25; Rossano 21.

 

La cronaca

 

st 45' + 4' Fischio finale. A Castello di Godego, capolista sconfitta dal Loreggia, Trevios a meno 3.

 

st 45' Indicati 5 minuti di recupero.

 

st 42' Dal Compare sfiora il terzo gol dal limite. Sul proseguo ci prova anche Mensah, che si scontra con il portiere del Malo.

 

st 38' Punizione di Dal Compare, il portiere Rossi blocca in due tempi.

 

st 34' Ammonito Mensah.

 

st 32' Ultimo cambio per il Treviso: esce Gnago, entra Bidogia.

 

st 32' Punizione di Dal Compare: la palla sfiora l'esterno della rete.

 

st 30' Malo in avanti: Primuci costringe Botorlin a sporcarsi i guati per la prima volta nella partita.

 

st 20' Fonti deve uscire zoppicante. Entra Aristide Mensah.


st 17' Dal Compare, appena entrato, lascia sul posto il marcatore, serve l'assist a La Cagnina, mezzo miracolo di Rossi.

 

st 15' Cambio anche per il Treviso: Zamuner lascia il posto a Dal Compare.


st 12' Primo cambio della partita: Canesso entra per Del Giudice. Mister Fontana inserisce una punta al posto di un centrocampista.

 

st 10' Ora è il Malo a fare la partita: Scapellato manda alto.

 

st 8' Zamuner innesca ancora La Cagnina: il sinistro sfila a lato.

 

st 4' Stop e girata di prima intenzione di Primucci: palla di poco alta.

 

Secondo tempo


pt 45' + 4' Dopo 4 minuti di recupero, l'arbitro manda le suadre negli spogliatoi.

 

pt 45' +3' Corner di Fonti, libera la difesa del Malo.


pt 42' GOL Raddoppio Treviso. Punizione dal limite dell'area, per un fallo di mano di Dal Santo: Zamuner infila la bordata sotto l'incrocio dei pali. 0-2

 

pt 34' Traversa del Treviso: il tiro cross di Zamuner si stampa sul legno lungo, a portiere battuto.

 

pt 29' I cross di Pilotto continuano a creare problemi alla difesa del Malo: Dal Santo "buca" l'intervento, stavolta però è sopreso anche La Cagnina.

 

pt 27' Risponde il Malo con Lorenzi: "sombrero" ai danni di Ton conclusione di sinistro debole.

 

pt 25' GOL L'istinto del gol non ha età: traversone telecomandato di Piloto, La Cagnina si libera del marcatore e di testa, da centro area, batte Rossi. 0-1.

 

pt 21' Buon cross di Pilotto, per l'inserimento di Fonti, tra i più propositivi del Treviso, ma il biancoceleste sfiora l'impatto con la palla pe centimetri.


pt 17' Scontro tra il portiere ed un difensore del Malo, porta vuota, ma un altro difensore riesce a liberare prima che Gnago possa intervenire.

 

pt 11' Punizione di Del Papa scodellata in area, Rossi anticipa d'un soffio La Cagnina.

 

pt 10' Primi 10 minuti senza particolari emozioni.


pt 1' Iniziata la gara, terz'ultimo turno del campionato di Promozione. Sorpresa La Cagnina, 41 anni,  in attacco. Campo piuttosto stretto.