Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La Coldiretti: "Segno del valore dato dalle famiglie all'agricoltura"

BOOM DI ISCRITTI AL CERLETTI: DA SETTEMBRE 3 PRIME IN PIÙ

Nel prossimo anno scolastico, 465 nuovi studenti alla Scuola enologica


CONEGLIANO - Boom di iscrizioni all'Istituto enologico Cerletti. Nell’anno scolastico 2014/2015 le prime classi saranno 18, con 465 studenti: tre prime in più dell’annata in corso. L’Istituto tecnico, in particolare, passa da 8 a 10, lil professionale di Conegliano da 4 prime a 5, mentre l’Ipa di Piavon conferma le 3 classi. “Il dato non si è solamente consolidato, ma è addirittura cresciuto - commenta il presidente provinciale di Coldiretti, Walter Feltrin -. Questo la dice lunga su come le famiglie percepiscano come strategico il settore primario e come la difesa del made in Italy assuma un particolare sapore di responsabilità nei confronti dei nostri giovani che ambiscono ad un posto di lavoro”. Secondo i rappresentanti degli imprenditori agricoli, il nuovo exploit della Scuola enologica conferma "il valore sentito e percepito dalle famiglie circa la concretezza del mondo agricolo e agroalimentare".

L’Istituto Statale di Istruzione Secondaria superiore “G.B. Cerletti” di Conegliano, con ordinamento speciale per la viticoltura e l’enologia, ha origini che risalgono al 1876 quando il re d’Italia Vittorio Emanuele II ne decretò l’istitutzione. L’istituto storicamente conosciuto come Scuola Enologica offre percorsi formativi che comprendono sia l’istruzione tecnica (Istituto tecnico Agrario Cerletti) che l’istruzione professionale (Istituto Professionale per l’agricoltura e l’ambiente “Corazzini”. L’offerta si completa con corsi di formazione integrata superiore rivolti a diplomati, i corsi universitari della facoltà dui agraria dell’Università di Padova con il corso di laurea in Scienze e tecnologie viticole ed enologiche e in Viticoltura, Enologia e Mercati Vitivinicoli. Nell’anno scolastico 2013/2014 gli studenti che stanno frequentando il polo scolastico in questione sono 1382 di cui 851 presso l’Istituto Agrario, 303 presso l’Istituto professionale di Congeliano e 228 in quello di Piavon.