Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Col San Martino, i funerali sabato, alle 10.30, nella chiesa arcipretale

ANIMA DELLA PRO LOCO E DELLO SPORT, SI È SPENTO IL PROFESSOR LUIGI BASSO

Notissimo nel Solighese: aveva 90 anni, a lungo docente di Lettere


FARRA DI SOLIGO - E' stato per decenni una delle anime del volontariato locale, fondando numerose associazioni tuttora attive e ideando iniziative poi sviluppatesi ben al di là del Solighese. Si è spento a 90 anni il professor Luigi Basso, persona conosciutissima in tutta l'Alta Marca.

Nato e sempre vissuto a Col San Martino, dopo la laurea, era stato docente di Lettere in varie scuole di Pieve di Soligo e Valdobbiadene. Ma, oltre alla professione, infaticabile impegno ha sempre riversato nelle attività sociali. E' stato, ad esempio tra i fondatori della Pro loco Col San Martino e, tramite questa, ha contribuito a dare vita, negli anni '50 del secolo scorso alla Mostra del Prosecco con l'obiettivo di valorizzare uno dei prodotti tipici di qualità della zona e dare così nuovo impulso all'economia dell'area: la rassegna – all'epoca la prima del genere – è ancor oggi tra più importanti appuntamenti del settore in Veneto. Ma Luigi Basso è stato anche tra gli ispiratori della nascita di diverse realtà sportive come la Virtus Football Team (poi diventata Virtus Farra) e l'Associazione Ciclistica Col San Martino.

Lascia la moglie Milena, le figlie Anna Rosa, Marina e Francesca, quattro nipoti e diverse sorelle. Una trentina d'anni fa, in un'incidente in montagna, era scomparsa l’altra figlia, Renata, appena ventenne.

I funerali saranno celebrati sabato alle 10.30 nella chiesa arcipretale di Col San Martino, dove lunedì 21, alle 9.30, si terrà anche la messa esequiale.