Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Al Palaverde debacle dell'Imoco contro Busto in garauno di semifinale

LE FARFALLE SI MANGIANO LE PANTERE: IMOCO TRAVOLTA 3-1

Vinto il primo set, Conegliano contro la Yamamay si affloscia e perde


TREVISO - Le farfalle si sono mangiate le pantere, esattamente come in Coppa Italia: la seconda finale scudetto da ieri è un po' più lontana, ora per le trevigiane servirà, vedi l'anno scorso, l'impresona esterna. Gara strana, con Conegliano a martellare, subito frizzante in stile-prosecco; nessuno immaginava che fosse l'inizio della fine. Yamamay che si riorganizza subito a muro e difesa, a far legna ci pensano Buijs-Ortolani; le venete si afflosciano, non trovano alternative nemmeno nelle più esperte (Lloyd serata no). E quando sembra, nel quarto, che possa arrivare la ciambella del tie break (7-3), riecco un altro black out, quello fatale.

IMOCO VOLLEY CONEGLIANO-UNENDO YAMAMAY BUSTO ARSIZIO 1-3 (25-19, 17-25, 16-25, 15-25)

IMOCO VOLLEY CONEGLIANO: Lloyd 3, Fiorin 14, Donà 2, Gibbemeyer 7, De Gennaro (libero, 56%), Nikolova 13, Barcellini 15, Barazza 4, Tirozzi 1, Bechis, Daminato. Non entrate Kauffeldt, Calloni. All.: Gaspari.

UNENDO YAMAMAY BUSTO ARSIZIO: Ortolani 20, Bianchini 1, Leonardi (libero, 29%), Marcon 13, Buijs 16, Arrighetti 17, Wolosz 2, Sloetjes, Spirito, Michel 8: Non entrate Petrucci, Garzaro. All.: Parisi.

Arbitri: Cappello-Longo. Durata set: 27', 26', 23', 23'. Tot. 1h 41'

Imoco Volly Conegliano: battute sbagliate, aces 2 (1 Fiorin, 1 Tirozzi), ricezione (32% perfetta), 32% attacco, muri 9 (3 Barcellini, 2 Fiorin, 2 Barazza, 2 Lloyd), errori 10. Unendo Yamamay Busto Arsizio: battute sbagliate 6, aces 3 (1 Ortolani, 1 Bianchini, 1 Buijs), ricezione (36% perfetta), 39% attacco, muri 19 (8 Arrighetti,4 Marcon, 4Michel, 2 Ortolani, 1 Wolosz), errori 4. Spettatori 5130.