Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Un'azione di un paio di secondi all'interno del locale di viale Brigata Marche

COLPO FULMINEO AL CUCCHI PUB: LADRO SCAPPA VIA CON LA CASSA

Spariti nel nulla i mille euro dell'incasso, sul caso indaga la Polizia


TREVISO – (gp) Una manciata di secondi per entrare nel locale, prendere il registratore di cassa e salire sullo scooter del complice che lo stava attendendo con il motore acceso. Un colpo fulmineo quello messo a segno al Cucchi Pub di viale Brigata Marche. Era da poco passata la mezzanotte di venerdì quando un uomo (alto un metro e 75 centimetri, corporatura media e con indosso un caso integrale bianco) è entrato nell'esercizio commerciale gestito da una romena di 40 anni. All'interno soltanto un altro cliente e una collaboratrice della donna, una connazionale poco più che ventenne. Il ladro non ha aperto bocca, si è diretto verso la cassa, l'ha strappata dal bancone e si è dato alla fuga. Dentro c'era l'incasso della serata, circa mille euro. La titolare ha fatto appena in tempo ad accorgersi di quanto stava accadendo, non potendo far altro per impedirlo. Immediata è scattata la chiamata al 113 per denunciare l'accaduto. Ora gli uomini della questura di Treviso stanno analizzando i video delle telecamere di videosorveglianza installate in zona per riuscire almeno a risalire alla targa dello scooter e inchiodare i responsabili del raid.