Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Poco da fare per l'Umana sul campo di una delle seconde in classifica

A CANTÙ PER LA REYER LA VITA È... DURA: BRUTTA SCONFITTA PER 88-75

19 punti di Smith, 13 per Vitali e Linhart, delude Vujacic (8)


CANTU' Nulla da fare per l'Umana Reyer, che a Cantù ha conosciuto la sua terza sconfitta consecutiva, cedendo sul campo della Vitasnella per 88-75 (18-13, 40-35, 60-50). Una partita tutta di sofferenza per i lagunari, mai stati in vantaggio, anche spesso hanno cercato la rimonta, riuscendovi solo in parte. Cantù ha costruito il proprio successo soprattutto con il tiro da tre (39%) e l'ottima prestazione di Roberto Rullo, autore di 14 punti. 17 invece per Utter e 15 per Jenkins. Per Venezia inutile la prestazione di Andre Smith (19 punti), affiancato da Nate Linhart e Luca Vitali (13 a testa). Deludente Sasha Vujacic, 8 punti con 2/9. Con questa sconfitta le speranze di partecipazione ai playoff per la Reyer si sono ancor più assottigliate.

 

I risultati del 27° turno:

 

Brindisi-Avellino 75-73, Sassari-Roma 82-71, Bologna-Varese 77-78, Pistoia-Montegranaro 85-66, Caserta-Siena 78-76, Reggio Emilia-Pesaro 92-61. Cremona-Milano si gioca il 1/5.

 

La classifica:

 

Milano 42, Brindisi, Cantù e Siena 36, Sassari 34, Roma 30, Reggio Emilia 28, Caserta 26, Pistoia e Varese 24, Venezia, Avellino e Bologna 22, Cremona 20, Montegranaro 16, Pesaro 12.