Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Poco da fare per l'Umana sul campo di una delle seconde in classifica

A CANT┘ PER LA REYER LA VITA ╚... DURA: BRUTTA SCONFITTA PER 88-75

19 punti di Smith, 13 per Vitali e Linhart, delude Vujacic (8)


CANTU' Nulla da fare per l'Umana Reyer, che a Cantù ha conosciuto la sua terza sconfitta consecutiva, cedendo sul campo della Vitasnella per 88-75 (18-13, 40-35, 60-50). Una partita tutta di sofferenza per i lagunari, mai stati in vantaggio, anche spesso hanno cercato la rimonta, riuscendovi solo in parte. Cantù ha costruito il proprio successo soprattutto con il tiro da tre (39%) e l'ottima prestazione di Roberto Rullo, autore di 14 punti. 17 invece per Utter e 15 per Jenkins. Per Venezia inutile la prestazione di Andre Smith (19 punti), affiancato da Nate Linhart e Luca Vitali (13 a testa). Deludente Sasha Vujacic, 8 punti con 2/9. Con questa sconfitta le speranze di partecipazione ai playoff per la Reyer si sono ancor più assottigliate.

 

I risultati del 27° turno:

 

Brindisi-Avellino 75-73, Sassari-Roma 82-71, Bologna-Varese 77-78, Pistoia-Montegranaro 85-66, Caserta-Siena 78-76, Reggio Emilia-Pesaro 92-61. Cremona-Milano si gioca il 1/5.

 

La classifica:

 

Milano 42, Brindisi, Cantù e Siena 36, Sassari 34, Roma 30, Reggio Emilia 28, Caserta 26, Pistoia e Varese 24, Venezia, Avellino e Bologna 22, Cremona 20, Montegranaro 16, Pesaro 12.