Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Stop ai voli fino alle 17, sul posto polizia, carabinieri, vigili del fuoco e artificieri

ALLARME BOMBA ALL'AEROPORTO "CANOVA": SCATTA L'EVACUAZIONE

Trovato un biglietto a bordo di un aereo proveniente da Valencia


TREVISO - Allarme bomba nel pomeriggio di oggi, poco dopo le 15, all'aeroporto "Canova" di Treviso. L'area dello scalo trevigiano è stata precauzionalmente evacuata per oltre due ore: sul posto sono giunti polizia, carabinieri, vigili del fuoco, gli artificieri ed alcune unità cinofile. Stando a quanto ricostruito dalla polaria è stato rinvenuto, a bordo di un velivolo Ryanair proveniente da Valencia ed atterrato a Treviso alle 14.15, un biglietto che annunciava la presenza di una bomba. Il biglietto, scritto a matita, in spagnolo, è stato trovato dal comandante in persona e riportava la scritta "numero per disattivare la bomba" a cui seguiva un piccolo disegno di un ordigno, una sequenza numerica ed altre scritte ("si si, no no", senza apparente senso). A bordo del velivolo erano presenti 189 passeggeri, italiani e spagnoli, tra cui anche il "bombarolo", ancora ignoto. Annullati per due ore tutti i voli previsti in arrivo ed in partenza dallo scalo trevigiano. I passeggeri, il personale di terra e tutti i presenti presso l'aerostazione sono stati costretti ad abbandonarla in attesa che si completassero le operazioni di bonifica. La situazione è tornata alla normalità poco dopo le 17. Nel frattempo i voli provenienti da Bruxelles e Brema sono stati dirottati all'aereoporto di Venezia. Cancellato i voli in partenza ed in arrivo da e per Parigi Beauvais. Ripartito regolarmente verso Valencia l'aereo al centro di questo falso allarme.