Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Stop ai voli fino alle 17, sul posto polizia, carabinieri, vigili del fuoco e artificieri

ALLARME BOMBA ALL'AEROPORTO "CANOVA": SCATTA L'EVACUAZIONE

Trovato un biglietto a bordo di un aereo proveniente da Valencia


TREVISO - Allarme bomba nel pomeriggio di oggi, poco dopo le 15, all'aeroporto "Canova" di Treviso. L'area dello scalo trevigiano è stata precauzionalmente evacuata per oltre due ore: sul posto sono giunti polizia, carabinieri, vigili del fuoco, gli artificieri ed alcune unità cinofile. Stando a quanto ricostruito dalla polaria è stato rinvenuto, a bordo di un velivolo Ryanair proveniente da Valencia ed atterrato a Treviso alle 14.15, un biglietto che annunciava la presenza di una bomba. Il biglietto, scritto a matita, in spagnolo, è stato trovato dal comandante in persona e riportava la scritta "numero per disattivare la bomba" a cui seguiva un piccolo disegno di un ordigno, una sequenza numerica ed altre scritte ("si si, no no", senza apparente senso). A bordo del velivolo erano presenti 189 passeggeri, italiani e spagnoli, tra cui anche il "bombarolo", ancora ignoto. Annullati per due ore tutti i voli previsti in arrivo ed in partenza dallo scalo trevigiano. I passeggeri, il personale di terra e tutti i presenti presso l'aerostazione sono stati costretti ad abbandonarla in attesa che si completassero le operazioni di bonifica. La situazione è tornata alla normalità poco dopo le 17. Nel frattempo i voli provenienti da Bruxelles e Brema sono stati dirottati all'aereoporto di Venezia. Cancellato i voli in partenza ed in arrivo da e per Parigi Beauvais. Ripartito regolarmente verso Valencia l'aereo al centro di questo falso allarme.