Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Ieri sera la discussione a Mestre contro il -2 inflitto ai biancocelesti

FIATO SOSPESO SUL RICORSO DEL TREVISO: DOMANI IL VERDETTO

E' stato sentito l'arbitro Spezzati, che ha riferito della sassaiola di Cassola


TREVISO - E' slittato a domani l'esito del ricorso del Calcio Treviso avverso ai due punti di penalizzazione inflitti dal Giudice Sportivo dopo la presunta sassaiola di Cassola: il comunicato ufficiale sarà emesso con un giorno di ritardo anche a causa della mancanza di alcuni referti arbitrali. La discussione, nella sede del Comitato Regionale Veneto a Mestre, si è svolta ieri. In particolare, un ruolo importante nel verdetto riguardante la società biancoceleste lo riveste l'arbitro padovano Alberto Spezzati, il cui referto aveva riportato la notizia dell'avvenuta sassaiola, a fine partita, ad opera di alcuni tifosi del Treviso nei confronti della squadra dell'Eurocalcio. Spezzati ieri è stato ascoltato dall'organo giudicante per avere direttamente da lui la conferma di quanto scritto. Il -2 è contestato dal Treviso, che invoca il beneficio del dubbio su quanto accaduto e la sproporzione fra la pena ed i fatti: la società, rappresentata dal vicepresidente Frandoli e dal legale del club, avvocato Totera, ha chiesto la cancellazione o il dimezzamento della penalizzazione. Dalla decisione dei giudici dipenderà il futuro della squadra, che si appresta a giocare contro Sarcedo e Godigese le ultime due decisive partite di Promozione.