Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Pieve di Soligo, allarme scattato poco dopo le 13 in via Verizzo, chiusa al traffico

INCENDIO DEVASTA CAPANNONE LA "MAIA UOVA": ALLARME AMIANTO

Dieci mezzi dei vigili del fuoco impegnati, sul posto anche l'Arpav


PIEVE DI SOLIGO - Un furioso incendio ha colpito nel primo pomeriggio di oggi un capannone in disuso dello stabilimento della “Maia Uova di via Verizzo a Pieve di Soligo. A provocare il rogo sarebbe stato un corto circuito all'impianto elettrico. La colonna di fumo nero è stata visibile a quasi 30 km di distanza poco dopo il divampare delle fiamme. Sul posto sono intervenute una decina di squadre dei vigili del fuoco da Treviso, Conegliano e Montebelluna che in breve tempo hanno avuto ragione delle fiamme. Ad andare completamente distrutta nel rogo la copertura in eternit del capannone: precauzionalmente è stato evacuato l'intero stabilimento in cui abitualmente lavorano un centinaio di operai e chiusa al traffico la strada che conduce Pieve di Soligo a Sernaglia della Battaglia. Vigili del fuoco, carabinieri e agenti della polizia locale sono stati costretti ad indossare le mascherine protettive per non venire a contatto con i fumi tossici. Intervenuti alla “Maia uova” anche i tecnici dell'Arpav che dovranno valutare il livello di inquinamento atmosferico.