Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

FOTOGALLERY Utilizzato solo fumogeno bianco, all'evento presenti 300 ospiti

IERI NEI CIELI DI ISTRANA LO SHOW DELLE FRECCE TRICOLORI

Prova generale per l'Adunata degli alpini di Pordenone


ISTRANA - Un pubblico selezionatissimo di circa 300 persone ha potuto assistere ieri mattina presso la base militare di Istrana, sede 51° Stormo, all'ultimo addestramento delle “Frecce tricolori”. Si è trattato di una sorta di prova generale per i piloti della pattuglia acrobatica nazionale in vista dei numerosi appuntamenti in cui saranno impegnati nei prossimi mesi in Italia (il primo si è svolto a Pozzuoli il 16 aprile) e nel resto del Mondo: il prossimo in ordine di tempo è l'adunata nazionale degli Alpini di Pordenone (domenica 11 maggio prossim) durante la quale è prevista un'esibizione speciale per le centinaia di migliaia di penne nere che si incontreranno per l'occasione. A fare gli onori di casa era presente il comandante del 51° Stormo, Mauro Lunardo, ed il comandante delle “Frecce”, il romano Jan Slangen che da terra ha visionato il lavoro dei suoi per correggerne eventuali imperfezioni. Lo scopo di questa prova generale era appunto quella di mettere definitivamente a punto lo spettacolo che come di consueto le “Frecce” si preparano a portare nei cieli. Per l'occasione, trattandosi di una semplice esibizione è stato infatti utilizzato solamente del fumogeno di colore bianco, senza rosso e verde. Lo show delle frecce tricolori ha preso avvio alle ore 11 circa ed è durato circa 35 minuti. Tra i numeri provati la “bomba inversa”, il “cuore” e per la prima volta una nuova manovra chiamata “il cigno”. Un autentico spettacolo quello andato in scena nei cieli di Istrana, tra gli applausi degli ospiti presenti a terra che hanno poi potuto conoscere i piloti delle mitiche “Frecce tricolori”. La prova di Istrana, stando a quanto hanno riferito gli stessi piloti, avrebbe soddisfatto ampiamente le attese. Tutto è insomma pronto per l'attesa esibizione di Pordenone a cui seguirà il 31 maggio l'appuntamento di Lignano Sabbiadoro.

Galleria fotograficaGalleria fotografica