Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Conegliano, suona il clacson per chiedere di passare e scoppia il finimondo

RISSA NEL PARCHEGGIO DE "LA SCALA": 6 DENUNCIATI

Sono tutti originari dell'est Europa, nei guai anche due ragazze


CONEGLIANO - Sei giovani tra i 26 ed i 21 anni, quattro ragazzi e due ragazze, tutti di origini macedoni, moldave e romene, sono stati denunciati per rissa dagli agenti del Commissariato di Conegliano. L'episodio che li ha visti come protagonisti risale ad alcune settimane fa, un sabato notte ed è avvenuto nel parcheggio della discoteca “La Scala”. A provocare la zuffa sarebbe stata involontariamente una delle ragazze che stava cercando posteggio alla guida della sua Saab: trovando alcune persone in mezzo al tragitto ha cominciato a suonare il clacson. Un gruppetto di stranieri, tutti ubriachi, hanno reagito aggredendola e rompendo il parabrezza ed uno dei finestrini. La rissa, furiosa, si è conclusa per molti dei protagonisti al pronto soccorso per medicarsi dalle ferite riportate. Anche qui, stando a quanto riferito dal dirigente Claudio Di Paola, i bollenti spiriti degli stranieri non si sarebbero calmati con il rischio di un'ulteriore zuffa. E' stato così possibile per gli agenti del Commissariato di Conegliano, anche con l'ausilio di alcuni testimoni, l'identificazione e la denuncia dei sei giovani.