Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Conegliano, suona il clacson per chiedere di passare e scoppia il finimondo

RISSA NEL PARCHEGGIO DE "LA SCALA": 6 DENUNCIATI

Sono tutti originari dell'est Europa, nei guai anche due ragazze


CONEGLIANO - Sei giovani tra i 26 ed i 21 anni, quattro ragazzi e due ragazze, tutti di origini macedoni, moldave e romene, sono stati denunciati per rissa dagli agenti del Commissariato di Conegliano. L'episodio che li ha visti come protagonisti risale ad alcune settimane fa, un sabato notte ed è avvenuto nel parcheggio della discoteca “La Scala”. A provocare la zuffa sarebbe stata involontariamente una delle ragazze che stava cercando posteggio alla guida della sua Saab: trovando alcune persone in mezzo al tragitto ha cominciato a suonare il clacson. Un gruppetto di stranieri, tutti ubriachi, hanno reagito aggredendola e rompendo il parabrezza ed uno dei finestrini. La rissa, furiosa, si è conclusa per molti dei protagonisti al pronto soccorso per medicarsi dalle ferite riportate. Anche qui, stando a quanto riferito dal dirigente Claudio Di Paola, i bollenti spiriti degli stranieri non si sarebbero calmati con il rischio di un'ulteriore zuffa. E' stato così possibile per gli agenti del Commissariato di Conegliano, anche con l'ausilio di alcuni testimoni, l'identificazione e la denuncia dei sei giovani.