Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/189: CAMPI PRATICA, COLONNA PORTANTE DELLO SPORT

A Ca' della Nave il torneo dell'associazione dei club


MARTELLAGO - È con simpatia, che sabato 30 settembre il Golf Club Cà della Nave ha accolto l’Associazione Campi Pratica per una gara stableford a tre categorie, settima degli otto incontri della serie TROFEO, che a turno ogni Circolo appartenente all’associazione,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/188: TUTTO PRONTO PER L'OPEN D'ITALIA 2017

Al Parco di Monza il torneo del massimo circuito europeo


TREVISO - Il 74° Open d’Italia sta per andare in scena; è il principale evento sportivo nazionale legato alla Ryder Cup 2022, la sfida fra Europa e Stati Uniti, in programma fra cinque anni al Marco Simone Golf & Country Club. È il primo Open d’Italia con un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/187: IN FRIULI IL CAMPIONATO ITALIANO AIGG

Assegnati i tricolori 2017 dei giornalisti


TREVISO - Chiuso con l’ultima gara di Villa d’Este il Challenge Aigg Diavolina 2017 che mi aveva visto con un bel piatto d’argento, è ora la volta del Campionato individuale, che si gioca a Fagagna, al Circolo Golf Udine. Nelle giornate precedenti il Club aveva ospitato il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Pieve di Soligo, i consigli ai residenti che vivono nel raggio di un km dall'azienda

ROGO ALLA MAIA UOVA, ULSS7: "LAVARE LA VERDURA RACCOLTA"

Dai primi riscontri nessun grave problema, attesa per le analisi Arpav


PIEVE DI SOLIGO - Ai residenti di Pieve di Soligo che vivono nel raggio di un km rispetto alla ditta Maia uova, azienda presso cui ieri si è sviluppato un incendio che ha distrutto un capannone, l'azienda sanitaria Ulss7 chiede di adottare alcuni accorgimenti. In primis verificare la presenza di eventuali materiali residui di combustione ricaduti nelle loro proprietà, pulendo con aspiratore le superfici coinvolte e inoltre lavare accuratamente gli ortaggi raccolti nel proprio orto. Per ora, sottolinea l'Ulss7, non sono emersi dagli accertamenti problematiche di carattere igienico-sanitario di rilievo. Si attendono comunque dall'Arpav le analisi svolte nella giornata di ieri.

Galleria fotograficaGalleria fotografica