Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, regolamento di conti a colpi di spranghe e bastoni, 9 finirono in manette

RISSA ALLA GHIRADA: QUESTURA EMETTE QUATTRO FOGLI DI VIA

Provvedimento nei confronti degli asiatici residenti a RosÓ


TREVISO - Foglio di via obbligatorio dalla città per una durata di almeno tre anni: questo il provvedimento adottato dalla Questura di Treviso nei confronti di quattro cittadini cinesi, tre 19enni ed un 22enne, tutti residenti a Rosà, protagonisti di una furibonda rissa avvenuta nel pomeriggio di mercoledì all'interno del centro sportivo La Ghirada di via Nascimben. Alla zuffa presero parte almeno una quindicina di asiatici, residenti nella Marca e nel vicentino, che si picchiarono selvaggiamente, a colpi di mazza e spranga, forse per un "regolamento di conti". Le volanti della polizia riuscirono ad arrestare ben 9 cinesi che si trovavano a bordo di due auto, una Punto ed un'Alfa Mito: gli asiatici, sentite le sirene della polizia avvicinarsi, avevano tentato una disperata fuga. In fuga dalla Ghirada, secondo alcuni testimoni, anche un'altra vettura, sempre un'Alfa Mito, che riuscì però a far perdere le proprie tracce.