Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

AUDIO Intervista all'organizzatrice dell'evento Chiara Bernardi

BALLO E DANZA (DAVVERO) PER TUTTI

Domenica 11 maggio giornata non stop con Officina Danza21


ROSA' - 30 ore di lezioni di ballo, 4 sale a disposizione e ben 15 scuole di danza. Questi i numeri di Officina Danza21, uno straordinario evento, in programma domenica 11 maggio prossimo al palazzetto dello sport di Rosà, nel vicentino, dedicato al divertimento e all’incontro, che si pone l’obiettivo di ricercare il benessere motorio e psicologico attraverso l’esperienza della danza.

Questa mattina a Buongiorno Veneto Uno è intervenuta Chiara Bernardi, organizzatrice e ideatrice del progetto, una manifestazione (sotto il Patrocinio della Ulss 3 di Bassano e della Conferenza dei Sindaci) nella quale i partecipanti, coinvolti dal ritmo incalzante della musica, sono spinti a comunicare tra di loro - in modo verbale o con il linguaggio del corpo; e di conseguenza facilitati a stabilire legami interpersonali e a sviluppare sensazioni di fiducia ed integrazione alla collettività. Sia in coppia che in gruppo i danzatori saranno incoraggiati dal punto di vista relazionale ed emotivo in maniera tale da aumentare il livello di autostima di sé: sentimenti positivi originati dalla sensazione di appartenenza.

L’evento è adatto a tutte le età. La kermesse propone infatti lezioni di ballo dedicate a bambini, ragazzi, adulti sino a coinvolgere un pubblico over 60. Particolare attenzione sarà riservata ai diversamente abili con una vasta gamma di proposte in grado di portare un’atmosfera di gioia e spensieratezza. Si spazierà dalla danza classica alla danza moderna; dal tango argentino e danza del ventre, alla danza polinesiana; dalle danze folcloristiche al country. Non mancheranno inoltre corsi si boogie woogie, lindy hop e salsa.

“Ballando e danzando insieme – spiega Chiara Bernardi – le persone hanno l’opportunità di conoscersi reciprocamente e, al contempo, si raccontano, si mettono in gioco l’una dinnanzi all’altra dando vita ad un meccanismo di integrazione che passa attraverso la contentezza. L’intento è quello di proporre un’attività divertente in grado di generare il buonumore. Un gioco ludico che metta in contatto anima e corpo, per far emergere la realtà della vita umana nel suo senso più profondo. Per questa ragione l’evento è aperto a tutti: dai bambini ai nonni, dalle persone abili a quelle diversamente abili. Il tratto distintivo della manifestazione vuole essere il buonumore, non una gara o competizione, ma qualcosa di piacevole, di catartico, di liberatorio”. Info: