Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Alla conferenza stampa presenti Azienda di Servizi, Provincia e sigle Sindacali

TARDANO I FINANZIAMENTI DA VENEZIA, MOM CHIEDE AIUTO ALLA PROVINCIA

Presentati gli aiuti alle categorie svantaggiate per il trasporto pubblico


TREVISO - Da giugno Mom, l’azienda unica del trasporto su gomma della provincia di Treviso, potrebbe entrare in difficoltà, per i tardati finanziamenti previsti dalla Regione. Nel caso i soldi attesi da Venezia, circa 13 milioni, non arrivassero entro giugno, sarà necessario chiede un finanziamento alle banche, pagando i relativi interessi passivi, o augurarsi che il finanziamento possa essere anticipato dall’Ente Provincia, patto di Stabilità permettendo. Questo uno dei temi caldi emersi durante la conferenza stampa di presentazione dell’accordo tra Azienda di Servizi, Provincia e Sigle Sindacali per lo sviluppo di strategie finalizzate alla salvaguardia dell’utenza più debole. Il progetto prevede agevolazioni del 50% nelle tariffe dell’abbonamento al trasporto urbano e nei comuni confinanti per le persone anziane oltre i 70 anni che presentino modello Isee tra i 16 e 30 mila euro, e la gratuità per le fasce sotto i 16mila euro. Altre categorie al centro dell’accordo le famiglie con due o più figli utenti del trasporto pubblico per cui si stanno studiando delle riduzioni sugli abbonamenti annuali.

Con questo documento anche i comuni intervengono economicamente con cento euro ad abbonamento. Mentre per la fascia più numerosa, quella fra i 16mila e i 30mila euro di reddito Isee, l’intervento economico è diretto da parte di Mom.