Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Allarme Cgil: "Dati 2014 in crescita, governo continui a finanziare"

BOOM DELLA CASSA IN DEROGA, 6.100 LAVORATORI IN CINQUE ANNI

Nella Marca interessate 4.013 aziende per una spesa di 100 milioni


TREVISO - Sono oltre 6.100 i lavoratori che, in provincia di Treviso, tra il 2009 e il 2013 hanno beneficiato della cassa integrazione in deroga, per 10 milioni e 800mila ore utilizzate.

Del monte ore, ben 6milioni 700mila ore fanno capo al settore artigiano. Tracciando un profilo dei lavoratori si rileva che complessivamente per l’83% sono italiani, il 59% uomini e il 41% donne, mentre la fascia d'età maggirmente interessata (con il 32% ) riguarda addetti tra i 40 e i 50 anni. I dati dei primi mesi del 2014 confermano la tendenza ad un aumento del ricorso a questo ammortizzatore: già oltre mille domande pervenute alla Regione da inizio anno che coinvolgono circa 4.800 lavoratori in prevalenza proprio dell’artigianato e della piccola impresa. La spesa complessiva per la Cigd è stata in provincia di Treviso, nell’insieme degli anni presi in esame, pari a poco più di 100milioni 325mila euro. Con una media di 6 lavoratori interessati ha riguardato 4.013 aziende, quindi con una spesa media per ciascuna azienda di 25mila euro nel quinquennio.

Proprio in virtù delle prospettive poco rassicuranti, GiacomonVendrame, segretario provinciale della Cgi, lancia l'allarme: “La drammaticità della situazione occupazionale in Veneto e nella Marca non consente una riduzione delle risorse per la Cigd, che attraverso una seria riforma degli ammortizzatori sociali andrà rivista nelle modalità di gestione – nota il sindacalista -. Fin quando non ci sarà ripresa dell’occupazione il Governo deve continuare a finanziare gli ammortizzatori in deroga”.