Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Spettacoli abbinati a degustazioni di piatti tipici e "cicchetti"

I RITMI DEL JAZZ INVADONO VIE E PIAZZE DI TREVISO

Sabato e domenica concerti in vari punti del centro storico


TREVISO - Dopo il grande successo del concerto di Kenny Barron & Dave Holland, Treviso celebra l’International Jazz Day con una due giorni di cibo e musica. Sabato 3 e domenica 4 maggio in Piazza Borsa, Piazza San Vito, Loggia dei Cavalieri e Quartiere Latino si terrà “Treviso Street Food & Jazz”, un weekend di buona musica accompagnata da prodotti tipici, finger food e tante specialità realizzate da Bar Borsa, Basilico 13 biosteria, DiVino Osteria e Med.

“Treviso è entrata a far parte, accanto a città come Londra e Parigi, del circuito internazionale del jazz. Si tratta di una conquista importante per la nostra città sia sotto il profilo artistico che turistico - sottolinea il sindaco di Treviso, Giovanni Manildo – La creazione di grandi eventi capaci di rilanciare l’immagine di Treviso e attrarre in città nuovi turisti e spettatori costituisce uno degli obiettivi strategici del nostro programma di mandato. Inoltre gli eventi che il comune ha realizzato per celebrare l’International Jazz Day nascono da una bella collaborazione con molti attori privati, dai ristoratori ai musicisti che hanno voluto credere in questa proposta. Solo in questo modo, attraverso la collaborazione di tutti, è possibile costruire una Treviso ancora più viva”.

“La città raddoppia il suo tributo all’International Jazz Day e dopo il grande concerto con i due guru del jazz Kenny Barron e Dave Holland dedica alla musica jazz un intero weekend – commenta l’assessore alla Cultura, Luciano Franchin - per due giorni il centro cittadino si animerà di buona musica e buon cibo. Sarà un’occasione importante per testare ancora una volta le potenzialità del nostro centro cittadino che si trasformerà così in un 'teatro a cielo aperto' dove al posto delle auto ci saranno tanti musicisti, cittadini e visitatori”, chiude Franchin. In caso di pioggia  (ma le previsioni annunciano miglioramenti) da Ca' Sugana assicurano di aver pronto un "piano B" per consentire comunque lo svolgimento della kermesse.

 

Il programma completo:


3 maggio:

 

16.00-17.30 Piazza Borsa: “OFF Brodway”

17.00-18.30 Piazza San Vito: “Carollo Bertazzo Sextet”

18.30-20.00 Loggia dei Cavalieri: “Trio Blue Note”

18.30-20.00 Quartiere Latino: “Jazz Band”

 

4 maggio:

 

16.00.17.30 Loggia dei Cavalieri: “Bortolanza & Friends”

17.00-18.30 Piazza San Vito: “Steffani Big Band”

18.30-20.00 Piazza Borsa: “Blue Note Ensamble”