Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Da quest'annno niente lettere a casa: assalto a Palazzo dei Trecento

TUTTI A FARE LO SCRUTATORE: RESSA PER LE NOMINE A TREVISO

Oggi l'assemblea per le designazioni ai seggi delle prossime europee


TREVISO - Tutti a fare gli scrutatori per le prossime elezioni. A differenza delle passate tornate elettorali, in cui gli addetti ai seggi venivano nominati per chiamata diretta del Comune, tramite una comunicazione inviata a casa, in vista delle prossime Europee Ca' Sugana ha inaugurato una nuova modalità di "reclutamento": la nomina da parte della commissione elettorale comunale avviene in una seduta pubblica, in programma alle 15 di oggi. E così, nel salone dei Trecento, luogo dell'assemblea, si è radunata fin dal primo pomeriggio una folla di aspiranti scrutatori. Potevano presentarsi tutti coloro che sono iscritti all'apposito albo comunale, muniti di documento di identità. All'appello hanno risposto in tanti, soprattutto giovani, attirati anche dalla possibilità di guadagnare un centinaio di euro come compenso per il servizio: la coda è stata tale da coprire l'intero scalone di accesso al palazzo.


Nella foto: la coda di aspiranti scrutatori invade lo scalone di Palazzo dei Trecento.